"La Primavera di Ermanno Scervino" al MIFF Awards 2014

La collezione primavera/estate 2014 di Ermanno Scervino è stata una delle preferite di quest’anno: i colori tenui e delicati impreziositi da piccoli cristalli, i cortissimi shorts e le minigonne a pieghe, l’uso di materiali luminosi, come il raso e la seta, hanno ripreso il tema primaverile, spesso scontato e statico, creando dinamicità senza scadere nell’eccentrico. 





La campagna della collezione, però, è stata altrettanto entusiasmante: lo stilista, infatti, ha ricevuto la nomination nella categoria Fashion Movie del Milano Film Festival Awards per il video backstage diretto da Yuri Catania. Protagonista: un’affascinante Asia Argento, sorridente e sensuale accanto al modello Jarrod Scott. Guardando il video si notano i seducenti accostamenti tra i vari capi, che sembrano studiati per enfatizzare la fisionomia dell’attrice. Nelle foto della campagna la Argento indossa un soprabito bianco impreziosito di cristalli su un abito corto crochet, poi un luminoso abito sottoveste e infine un completo top e mini nero stile lingerie corredato da una mini pelliccia. 




Outfit ricercati ma che non appesantiscono la scena, che invece appare sempre dinamica e vivace. Non è, però, tutto merito dello stilista. Asia Argento si muove sinuosa sul set, sulle note di una nota canzone italiana dei primi anni '70, svelando spesso il suo lato ironico mentre interpreta la "donna Ermanno Scervino", che qui ricorda più una diva hollywoodiana, immersa nella lussuosa finzione ricreata a Cinecittà
                                                                                 

Dita incrociate per la maison italiana e per il regista. La parola passa ai giudici del MIFF, che stasera decreteranno lo short vincitore per la categoria Fashion Film al Gran Rosa Star Hotel di Milano. 

Simona Scardino

Simona Scardino

1 commento:

  1. mi piace sempre Scervino...molto femminili le sue collezioni :)
    baci

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!