MECHANICS OF DREAMS from Shangai

Girard-Perregaux e l’Academy Museum of Motion Pictures svelano la magia della “Meccanica dei Sogni” a Shangai.

Il 20 giugno, l’iconica manifattura svizzera di alta orologieria Girard-Perregaux, ha ospitato un esclusivo evento al Sinan Mansion di Shanghai in occasione della partnership con la Academy Museum of Motion Pictures di Los Angeles, archivio unico di immagini Hollywoodiane. 

Immagini e video del museo, affiancati da selezionati orologi della Maison, hanno illustrato quanto la fabbricazione di un orologio e la produzione di un film siano simili. Affinità creative per risultati magici ed immortali.

Gli ospiti dell’evento hanno vissuto una vera e propia esperienza virtuale grazie all'allestimento di gallerie multimediali, ricche di immagini e video delle più glamour star di Hollywood riprese nella loro vita di tutti i giorni. In questa occasione sono stati presentati anche gli sketch architettonici dell’Academy Museum, che verrà inaugurato a completamento lavori nel 2017.

Lo spazio dell’evento presenta inoltre alcune dei più iconici segnatempo di Girard-Perregaux, quali lo Scappamento Costante L.M., l’ultimo Tri-Assiale ed il Chrono Hawk Hollywoodland, l’orologio creato dal brand per onorare e celebrare l’arte del cinema. Dal 2012, Girard-Perregaux è Timekeeper Esclusivo e Socio Sostenitore della nuova Academy Museum of Motion Pictures, la cui inaugurazione è programmata per il 2017 a Los Angeles. Sarà il più importante museo al mondo dedito ad esplorare e curare la storia ed il futuro della settima arte.





Sabina Petrazzuolo

Lifestyle Blogger - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

Barra video

Loading...