Menesthò: il resortwear cruelty-free

L'autunno è ormai iniziato, ma c'è già chi pensa ai look estivi della prossima estate. Tra questi c'è Menesthò, un nuovo marchio basato a Londra specializzato sul resortwear e abbigliamento estivo.

La particolarità di questo brand è l'utilizzo di tessuti organici che creano diversi benefici per la persone ma anche per l'ambiente.

Il design degli abiti Menesthò, confortevole e unico, è pensato per donne che viaggiano durante tutto l'anno, sia per lavoro che per divertimento. Donne che amano se stesse e l'ambiente che le circonda.




Bamboo, canapa e seta cruelty-free, questi i tessuti di provenienza europea della prima collezione Menesthò. Il rispetto per l'ambiente si fonde poi con la tecnologia utilizzando nuovi metodi digitali londinesi per le stampe sui tessuti











Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!