NastiLove: il primo libro di Chiara Nasti

Diario di una fashion blogger: il primo libro di Chiara Nasti
„Critic

Criticata, amata, a volte anche adorata, ma di certo non sconosciuta al grande pubblico, stiamo parlando di Chiara Nasti, fashion blogger napoletana che vanta un grandissimo successo nonostante la sua giovane età.
Una multi-testimonial, a tratti anche modella, molto fashion sicuramente ma forse poco blogger? Una cosa è certa, scrivi @nastilove e trovi lei!


Chiara Nasti ha deciso di spingersi oltre questo successo e sperimentare un nuovo metodo di comunicazione con la scrittura di un libro e più precisamente il Diario di una fashion blogger, disponibile nelle librerie dal 23 Settembre ed edito da mondatori.

La giovanissima fashion blogger, ha confessato ai suoi follower che NatiLove, libro/diario, è un racconto della sua vita privata e del percorso da fashion blogger, dai primi shooting al successo attuale.
E se la fans più fedeli erano in fila per comprare il suo libro proclamandolo già un tormentone, diverse sono state le reazioni sul web da parte di colleghe blogger, giornaliste di moda e persone più o meno appartenenti al settore.

La stessa casa editrice Mondatori è finita al centro di una critica mediatica, accusata di aver pubblicato un libro così frivolo e per niente culturale.
Ho trovato però molto interessante, più delle critiche, il punto di vista delle follower della Nasti, molto entusiaste per l'uscita del libro e per poter vivere attraverso le parole della loro beniamina le sue avventure e le sue emozioni. 

A questo proposito rimando ad un articolo molto interessante sul blog "le stanze della moda", che ha dato importanza proprio all'opinione delle fans di Chiara Nasti e ha intervistato alcune ragazze, di tutte le età che seguono la giovanissima fashion blog e la considerano un esempio da seguire.








Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...