Investo o risparmio? Prodotti beauty must have low cost.

Ci sono prodotti makeup fenomenali, sia di alta gamma che low cost, bisogna solo prestare attenzione a quali scegliere.
Queste sono indicazioni generali, ognuna è consapevole di quanto può spendere e dei prodotti a cui tiene di più.
Devo veramente spendere?

Fondotinta: Sì

La base è fondamentale, se è "difettosa" anche il più bel trucco occhi non verrà apprezzato.
Comprare un buon fondotinta ad alta coprenza è un ottimo investimento, si può usare come correttore( per chi preferisce una base più leggera di giorno), stenderlo normalmente su tutto il viso per occasioni speciali e, in più, si può mischiare con la propria crema idratante per creare una BB cream.
Alta coprenza, durata e finish matte.
Double Wear Stay In Place Foundation, Estee Lauder.

Cipria: Sì

La cipria è il tocco finale per la base per cui è un passaggio molto importante non solo per fissare la base in crema ma anche perchè, se di polvere finissima, lascia un effetto blur, ossia diminuisce i pori dilatati e illumina l'incarnato.
Permette alla base di non "migrare" e di durare a lungo, combattendo l'odioso effetto pelle lucida.
Illumina naturalmente l'incarnato con particelle luce-riflettenti.
Light Reflecting Setting Powder, NARS.

Terra: Sì e No

Il ruolo della terra è quello di scolpire il viso, ridando tridimensionalità ai lineamenti. Il fondotinta cancella ogni imperfezione ma anche ogni "ombra" e "luce" per cui la funzione della terra, in particolare col countouring, è armonizzare le forme perdute. Il colore della terra non deve essere aranciato e la maggior parte dei prodotti low-cost sono troppo caldi ed alcuni anche shimmer ( no, no e no!)per cui se si vuole investire in un buon prodotto vale la pena spendere.
Colore ideale per scaldare l'incarnato e scolpirlo.
Hoola Bronzer, Benefit.

Mascara: No

Il mascara deve essere cambiato ogni 3 mesi per evitare contaminazioni, batteri ed infezioni, la zona occhi è particolarmente delicata.


Ci sono tantissimi mascara economici che regalano un vero e proprio effetto ciglia finte. Ognuna deve solo cercare quello perfetto per sè!
Se un mascara ci è piaciuto particolarmente possiamo tenere lo scovolino, dopo averlo disinfettato.
Tanto volume senza grumi.
Volum' Express The Rocket Mascara,Maybelline NY.

Rossetto: Sì e No

Per fortuna esistono i dupes! I dupes sono "fotocopie economiche" di colori delle grandi case cosmetiche. Se ci piace particolarmente un colore possiamo comprare rossetti low-cost senza sensi di colpa.

I rossetti (famosissimi quelli MAC) sono un vero status symbol e sulle labbra l'effetto comunque è simile. I dupes non sono facili da trovare e i rossetti di alta profumeria spesso hanno, oltre al colore, una durata e un confort senza pari, bisogna considerare il singolo caso.
Un oggetto del desiderio.
Rossetto, MAC.



Eyeliner: No

Ci sono ottimi eyeliner che costano cifre irrisorie, restando comunque performanti per cui, se non si hanno esigenze particolari per colore e/o glitter non ne vale la pena.
Il pennellino superfine permette una riga fine, non si sgretola.
Liquid Ink Eyeliner, Essence.

Primer: Sì

Il primer è, nella maggior parte dei casi, a base siliconica per cui è un prodotto da usare saltuariamente per occasioni speciali e se ne usa una piccolissima quantità, quando abbiamo bisogno che la base sia più che perfetta e che duri tutto il giorno.
Per questi motivi è meglio investire in un buon prodotto.
Transparente, ottimo per minimizzare i pori e creare un base perfettamente liscia prima del fondotinta.
Photo Finish Foundation primer, Smashbox.

Sopracciglia: No

Per le sopracciglia il caso è soggettivo. Non conviene investire comunque per prodotti specifici perchè ci sono molti espedienti: usare un ombretto in crema, usare un ombretto in polvere e per fissarle uno scovolino con della lacca.


I prodotti specifici spesso costano molto ma la regina della sopracciglia Anastasia Beverly Hills ha concesso al pubblico prodotti economici come la Dipbrow Pomade che permettono di soddisfare ogni esigenza.
Consistenza cremosa che permette di definire, colorare e fissare le sopracciglia in un unico gesto.
Dipbrow Pomade in Dark Brown, Anastasia Beverly Hills.

Matita occhi: Sì e No

La matita occhi è importante perchè è a contatto con una zona particolarmente delicata del viso. Se si è allergiche o sensibili bisogna sceglierla con cura.

Se invece la matita low-cost che avete acquistato non vi soddisfa solo per la consistenza allora la faccenda è facilmente risolvibile. Invece di tirarvi ed irritarvi la pelle vi basta un accendino, renderà più morbida la mina.
Morbida, a lunga durata e nerissima. Disponibile anche in altri colori vivaci.
ScandalEyes Waterproof Khol Pencil, Rimmel London.

E voi? Avete dei prodotti costosi di cui non fareste mai a meno?

Giulia Folli

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...