SOS Scarpe. Arrivano sul mercato i tacchi intercambiabili.





Arrivano sul mercato le scarpe con i tacchi intercambiabili. Da un idea di Tanya Heath.





Le esigenze lavorative ed estetiche mi hanno sempre portata ad un rapporto di amore ed odio con le scarpe. Si perché se da una parte i miei piedi soffrono dall'altra non riesco proprio ad immaginare di andare ad un appuntamento di lavoro o ad una sfilata di moda senza una scarpa con il tacco.

Il problema vero nasce quando devo spostarmi da un posto all'altro o quando sono costretta a restare in piedi per ore e ore, per non parlare delle fiere: atroci sofferenze. Certo, c'è sempre l'amata soluzione delle ballerine di ricambio in borsa ma, non sempre si rivela una scelta pratica.


Mi sono però imbattuta in un invenzione davvero geniale e molto originale e voglio parlarvene. Si tratta di scarpe con tacchi che sono intercambiabili, basta premere un bottoncino e voilà scarpe basse e comode che sostituiscono i vostri taccazzi 10 cm.






La geniale invenzione di cui vi parlo oggi è frutto del lavoro di una stilista canadese che vive e lavora a Parigi, lei è Tanya Heath e a lei va il merito di aver inventato la scarpa con il tacco intercambiabile. Nonostante le difficoltà per realizzare questa scarpa, raccontate dalla stessa Tanya Heath, il prodotto alla fine è stato lanciato sul mercato e per la gioia di tutte le donne è disponibile.




Vediamo insieme di cosa si tratta:

Queste scarpe sono pensate per tutte le esigenze di ogni donna, una scarpa bella ed elegante utilizzabile sia per il giorno che per la sera, proprio grazie alla possibilità di cambiare il tacco. Un unico paio di scarpe che si trasformano da calzature per una passeggiate con le amiche a scarpe elegantissime dal tacco a spillo per una serata cool.

Per ogni scarpa ci sono diversi tipi di tacco, da quello a spillo a quello largo per diversi tipi di altezza, dai 4 ai 9 cm. Pazzesco vero?

Ecco alcune fotografie prese direttamente dal profilo istagram della stilista.








Le scarpe sono attualmente sul mercato ad un prezzo che, purtroppo, non è ancora accessibile a tutti. Il prezzo della calzatura oscilla tra i 400 e i 500 euro mentre il set composto da 3 tacchi varia tra i 25 e gli 80 euro.




Che ne pensate? Le comprereste mai?

Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...