Pronti Partenza Via: AltaRoma Luglio 2015

E' cominciata ufficialmente oggi la XXVII edizione della manifestazione di Altaroma, a scrivervi, direttamente dalla sala stampa sita in via Milano è la vostra Sabina.

Nuova manifestazione, nuova sede istituzionale per questa AltaRoma che non si ferma mai, siamo al Palazzo delle Esposizioni di via Nazionale, proprio all'interno di questa magnifica location saranno ospitate quasi tutte le sfilate, le esposizioni e i progetti della manifestazione trasformando così il museo in un vero e proprio laboratorio creativo.




Il programma di Altaroma quest'anno è strutturato in tre sezioni: Fashion Hub, dedicato principalmente ai progetti di scouting e alla promozione de desiner emergenti, la sezione Atelier che comprende sfilate o manifestazioni di maison di couture che hanno aderito a questa edizione di AltaRoma e in fine la sezione In Town che include tutte le manifestazioni che si tengono in città in occasione della fashion week capitolina.

Ad inaugurare la sezione AltaRoma Fashion Hub sarà A.I. - Creative Crimes, oggi pomeriggio al palazzo delle Esposizioni, evento al quale sarò presente ( seguiteci con l'hashtag #UptowngirlBlog).
La storia di 10 edizioni di Artisanl Intelligence, progetto targato AltaRoma, raccontato attraverso una mostra  divisa per anno e antologia di tutti gli artigiani, artisti e designer protagonisti del progetto A.I. durante questi dieci anni.

Saranno inoltre presentate nuove storie tra cui: i Cappelli di Ilariuss di Ilaria Soncini, gli accessori di Michele Chiocciolini, gli abiti di Lieke Pansters, le camicie di Silvia Bergomi per Naugy, i tessuti di Pierre-Louis Mascia e la collezione di gioielli di Luigi Borbone.


Tutto questo oggi pomeriggio, non vi resta che seguire la manifestazione sui social network attraverso l'hashtag #UptowngirlBlog e quello ufficiale #Altaroma.


Sabina Petrazzuolo

Lifestyle Blogger - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!