Collette digitali. Realizzare un sogno grazie al crowdfunding

Hai un sogno nel cassetto, ma è talmente grande da non poterlo realizzare? Oggi grazie al crowdfunding è possibile finanziare progetti personali, dalla laurea, al master, al viaggio che desideri da sempre, al matrimonio, con delle enormi "collette digitali". Sembra assurdo ma è realtà!


In Italia non se ne sapeva nulla, fino a quando Federica Belletti, 23 anni, marchigiana, dopo aver ricevuto la bellissima notizia dell'ammissione alla Columbia University di New York (beata lei!), si è posta la domanda su dove trovare gli 80.000 euro richiesti per le spese del primo anno (solo?!). Da oggi è possibile farlo anche in rete. La giovane studentessa ha fatto una richiesta su Gofoundme.com, ovvero una piattaforma di crowfounding, un sistema di micro-donazioni online. Dopo soli 2 mesi, Federica ha raccolto più di 31.000 euro, grazie a centinai di benefattori che le hanno augurato il meglio per la sua carriera.





La buona notizia è che finalmente Caremaker.com sta per arrivare anche in Italia! Il sito è nato in Nord Europa con lo scopo di raccogliere fondi per aiutare le persone a realizzare i propri sogni. L'idea geniale è venuta in mente ad un giovane, attualmente amministratore delegato della piattaforma, dopo lunghe e costose terapie per sconfiggere un cancro. Una volta guarito ha deciso di creare uno strumento che potesse aiutare chi fosse in una situazione d'emergenza e necessita di trovare rapidamente i soldi per affrontarla.
Il sito è stato un vero successo, tanto da giungere, attualmente, a ben 100.000 utenti e con 6.000 cause sponsorizzate.


Direi che l'idea è più che geniale, magari potrei usarlo per organizzare il mio matrimonio. Ci penserò.

Sara Baggetta

Laureanda in Psicologia, Blogger fin dalla tenera età di 16 anni. Amante dei gatti, della fotografia e del make-up. Futura sposa e innamorata persa del mio Guapo. Sogno una vita piena e felice con tanti bambini, un cane e un gatto. 
Autrice di www.duecuorieunacapanna.com

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!