Mipel presenta il suo nuovo format: The Glamorous e Scenario

Prima di Natale noi di Uptowngirl siamo andate a Palazzo Giureconsulti a Milano ed abbiamo assistito alla conferenza stampa di presentazione della prossima edizione di Mipel che si svolgerà dal 14 al 17 febbraio 2016 al padiglione 10 di Fiera Milano Rho.
Il Mipel avrà 10.000 metri quadrati di area espositiva e si candida a diventare polo di eccellenza mondiale della pelletteria Made in Italy ed internazionale: un hub di moda e tendenze.

Ci saranno 40 nuovi brand emergenti di pelletteria a cui è dedicato il nuovo progetto Scenario.
Roberto Bricola, presidente di Mipel, dice che il Mipel "va visitato come se fosse una mostra che ci emoziona per gli allestimenti Glamorous, un mondo da visitare..."

Il tema del Mipel di quest'anno è la materia vista alla maniera di Aristotele, come unione di 4 elementi: aria, acqua, terra, fuoco.
Troveremo dunque 4 padiglioni in cui ogni area e' una materia, ogni area e' un percorso emozionale per il visitatore:

Aria. Qui il tema sarà la luce ed i materiali leggeri.

Fuoco. Luci basse e calde, moquette stampata tipo fiamma, legno nero quasi bruciato

Acqua. Su due livelli: pavimento e soffitto. Proiezioni olografiche, rifrazione acqua, cascate e vasche d'acqua.

Terra. Livello pavimento. Pacciamature naturali, pareti materiche, involucro materno, luci a spot.







Ciò che unisce i 4 elementi e' The Glamorous, il 5 elemento, ovvero l'amore fra chi crea e chi seleziona, fra buyer affermati e giovani designer. L'immagine sarà glam, specchiata e riflettente.
Il Mipel 109 sarà dunque una fiera-mostra da vivere e da raccontare, un vero viaggio multi sensoriale.


Pronti a scoprire il nuovo Mipel insieme a noi?


Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...