Croissant: la nuova ispirazione per i capelli

La sfilata Haute Couture di Chanel di gennaio ci dà l'ispirazione giusta per un'acconciatura insolita e d'effetto!




A una collezione sofisticata e molto elegante si abbina un hairstyle che non è certo passato inosservato.
Tutte le modelle, infatti, avevano i capelli raccolti in un grande e voluminoso chignon a forma di croissant
Un’idea che Karl Lagerfeld ha trovato guardando una scultura di Picasso, ma che ricorda molto più il croissant dell'opera d'arte!



Diversi giorni di lavoro e una quantità smisurata di capelli finti si sono resi necessari per ricreare quest'acconciatura! I piccoli croissant di capelli sono poi stati applicati alle modelle all'altezza della nuca e sono stati fissati ai loro capelli naturali in modo che non si notasse alcuno stacco. Un risultato davvero perfetto e super chic, ideale per le occasioni più importanti, ma anche per un matrimonio o per un cocktail pomeridiano.




Come ricreare l'acconciatura a casa?

Vi sono vari modi per copiare il “croissant hairstyle” proposto da Chanel anche a casa, con un risultato più semplice e sicuramente meno ingombrante.



Il modo più semplice: indossare una fascia e di “piegare” i capelli nella parte bassa della nuca, girandoli pian piano attorno alla fascia e creando così un raccolto molto fine ed elegante.
Volendo potete aggiungere anche voi un tubicino di spugna (come quello che si usa per creare gli chignon), stando attente a coprirlo bene.Ovviamente tanto più saranno lunghi e voluminosi i vostri capelli tanto più il croissant sarà bello e corposo, ma se avete pochi capelli o ancora troppo corti affidatevi alle mani di un esperto: riuscirà sicuramente a infoltire la vostra chioma e a rendere più spesso il vostro croissant!


Oltre a ricordare il croissant, questa acconciatura riesce a essere a un tempo fiabesca e fantascientifica: difficile, infatti, non notare il richiamo alla pettinatura della Principessa Leila in Star Wars.


Impegnativa o no, comunque, sembra che dovremo prepararci a vedere la “capigliatura croissant” in ogni matrimonio e su tutti i red carpet a partire dalla primavera.

Vi piace il croissant hairstyle? Ricreerete l'acconciatura?

Vincenza Cesarano

Laureata in Economia e Management presso l’università di Pescara, Vincenza è appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza: dalla cura del viso al make-up, dalla cura del corpo a quella dei capelli passando attraverso il mondo dell’eco-bio. Si cimenta spesso nella preparazione di rimedi fai-da-te e nella lettura di inci, analizzando le peculiarità dei componenti nei cosmetici. Riesce anche a conciliare le altre sue passioni: telefilm e cucina (soprattutto pasticceria). Il suo più grande difetto? È anche il suo pregio migliore: la testardaggine!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Instagram

Barra video

Loading...