La vestaglia come cappotto? Ecco il nuovo trend





Il cappotto vestaglia è il nuovo trend della primavera-estate 2016.

Dalle sfilate è arrivata la tendenza dei cappotti estivi, che possono essere in seta, suede, con fantasia gessata, in tonalità sobrie o con colori accessi come il verde, ed infine quello che io preferisco, l'effetto optical.

I cappotti vestaglia sono meno pesanti dei cappotti normali e sono perfetti da sfoggiare nella primavera-estate già avviata.

I tagli sono morbidi e il tessuto naturalmente leggero.
L'orlo deve trovarsi a metà polpaccio e non bisogna essere necessariamente altissime per indossarli.

Quindi, se desideri essere comoda e sentirti a tuo agio come se fossi tra le mura domestiche, il cappotto vestaglia è quello più adatto a te. 

Proprio come una vestaglia che si rispetti, questo capo si porta con la cintura in vita con nodo morbido, che lo rende molto femminile.

Si può abbinare anche con scarpe maschili stringate per ottenere un'eleganza informale e rilassata. Ed è adatto soprattutto a chi ha la vita piccola.

I risultati finali sono quelli di una comodità borghese o di una rivisitazione orientale con i giusti accessori. 

Cappotto vestaglia dalla tonalità sobria con rifiniture nere. Con tocco di rosso nell'accessorio.

Fantasia gessata con cinta morbida in vita.



I cappotti vestaglia nelle versioni colorate. 

Claudia Congia

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Instagram

Barra video

Loading...