A prova di weekend: le mete last minute e low cost scovate per voi!

E’ vero che siamo ormai a metà maggio, ma questa estate sembra proprio non voler arrivare…
E così, con la pioggia che anche questa settimana batte irrefrenabile sulla finestra, vi proponiamo qualche destinazione last minute dove trascorrere il prossimo weekend, all’insegna del sole e del relax!
-       
  •             Bagni termali in Croazia e Slovenia: non solo sono mete vicinissime all’Italia, raggiungibili anche in auto o in treno, ma le numerose ville con spa che troviamo nei borghi dell'Europa dell'Est ci daranno la possibilità di fare un tour rilassante alle terme (troviamo anche quelle completamente naturali) accompagnato da tipiche esperienze gastronomiche, il tutto in due o tre giorni, ideali per chi vuole trascorrere un weekend insolito lontano dalla città e ad un prezzo moderato!
                                
    
  • Valencia, sulla costa meridionale della Spagna: anche questa meta è raggiungibile in treno e anche in questo caso il budget può essere limitato e il tempo sufficiente per visitare il borgo è di due o tre giorni. Farete una magnifica passeggiata sulle spiagge bianche, trascorrete il sabato sera nei vicoli che caratterizzano il centro storico, tra i vari localini con musica e intrattenimenti vari, e la domenica pranzerete con tapas e frutti di mare freschi in uno dei caratteristici ristoranti del porto. Niente di meglio per un fine settimana spensierato!
                                    

  •  Citera, in Grecia: una delle isole più caratteristiche e meno conosciute… Qui il prezzo totale per la vacanza e il tempo per arrivarci salgono un po’, ma per chi cerca un assoluto relax e un mare cristallino è l’ideale. Si soggiorna principalmente nelle case dei pescatori quasi direttamente sulla spiaggia, i ristoranti a base di pesce fresco e le acque limpide vi stupiranno. Anche in questo caso, un weekend lungo, magari abbinato ad un lunedì festivo, sarà l’ideale!




Maria B. de Luca

Classe 1993, studentessa di pedagogia, ho cambiato decisamente strada quando, dopo aver frequentato un corso di giornalismo e aver messo l’attestato insieme ai sogni nel cassetto, una mia amica prova a propormi un blog personale. Idea subito scartata, ma rispolverato il diploma classico e il certificato di “giornalista in erba”, ho cominciato a propormi come blogger freelance. Scrivo articoli per un paio di magazine online e qualcuno anche cartaceo, le mie passioni sono la moda e i viaggi. Segni particolari: determinazione! 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...