I preziosi: la nuova collezione di profumi botanici Olfattiva!

Il 21 e 22 maggio OLFATTIVA presenterà in anteprima all’interno di SMELL – Festival dell’Olfatto 7a edizione - "Magiae Naturalis" la nuova COLLEZIONE DI PROFUMI BOTANICI, I Preziosi. 


Inizia dalla Sala Mostre del Museo internazionale e biblioteca della Musica di Bologna, in cui ci sarà una vera e propria oasi botanica nel centro della città, un giardino mediterraneo, e un laboratorio di profumeria naturale.
La profumeria botanica è l’arte di comporre profumi utilizzando solo estratti di pianta, lavorando con materie prime vive e completamente naturali.


L’intento dell’azienda romagnola è da sempre quello di trasmettere, attraverso i propri profumi completamente naturali realizzati con veri oli essenziali, l'energia sottile delle piante, per il benessere della persona. La profumeria botanica ed i prodotti di aromaterapia di Olfattiva sono realizzati con oli essenziali, seguendo fedelmente le indicazioni del calendario lunare e i segreti antichi dell’erboristeria.


Durante i due giorni del festival si terranno diversi eventi, degustazioni e laboratori legati all’alchimia delle piante e della profumeria spagirica. 
Barbara Pozzi, naso e anima di Olfattiva, racconterà, durante una conferenza intitolata “Consilium angelorum: la natura è il profumiere”, quanto avviene all’interno di un laboratorio di profumeria botanica anche attraverso dimostrazioni pratiche.
 “Verticale sul Citrus” sarà un laboratorio di composizione sul tema dell'arancio, durante il quale saranno approfonditi ed utilizzati gli oli essenziali estratti dai fiori, dalle foglie e dai frutti di questa pianta solare.
 “Alchimia Verde” e “Appunti di Profumeria Spagirica” sono i due appuntamenti in cui Massimo Corbara, maestro di distillazione, racconterà la lavorazione alchemica della tripartizione delle piante, fino a giungere allo spirito: il suo profumo.
“De sensibus”, una degustazione di vini biodinamici ed oli essenziali sulle note di Bach, chiuderà i due giorni dedicati alla magia delle piante con un momento di ascolto ed incontro che vede coinvolti tutti i sensi.



Vincenza Cesarano

Laureata in Economia e Management presso l’università di Pescara, Vincenza è appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza: dalla cura del viso al make-up, dalla cura del corpo a quella dei capelli passando attraverso il mondo dell’eco-bio. Si cimenta spesso nella preparazione di rimedi fai-da-te e nella lettura di inci, analizzando le peculiarità dei componenti nei cosmetici. Riesce anche a conciliare le altre sue passioni: telefilm e cucina (soprattutto pasticceria). Il suo più grande difetto? È anche il suo pregio migliore: la testardaggine!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!