#FaccedaPitti - PittiUomo 90

Quando sei sul treno pronta per tornare a casa dopo un viaggio di lavoro o un'esperienza personale prendi sempre quel momento per rivivere i momenti appena trascorsi, sorridere malinconica o ridere a crepapelle per scene esilaranti, beh questo è quello che succede anche a me.

Come se la penna fosse bollente tra le mani in attesa di cacciare inchiostro, è quello che mi succede con la tastiera del mio macbook anche se, il paragone è di certo opinabile.
Chi ci ha seguito lo sa, oltre a mangiare ghiaccioli e gelati al Pitti abbiamo fatto foto, incontrato gente e parlato con persone.

Ma non è questo l'articolo che vi parlerà della nostra esperienza, piuttosto l'idea era quella di condividere con voi le "Facce da Pitti" (incluse le nostre) che abbiamo fotografato durante la fiera.

Non sono foto di grandissima qualità, ma sono scattate con amore.
Non vogliamo sostituirci a Mr. Shuman, come lui non c'è nessuno.
Non vogliamo polemizzare, ma qualche commentino DOVETE concedercelo.
Non giudichiamo, piuttosto pensiamo e qualche volta ridiamo.
Si, c'era anche Mariano di Vaio.


Attenti a quei 3, forse 4.



C'è chi non ha la più pallida idea di chi loro siano ( a parte il primo) e chi invece è arrivato qui solo per loro (e vi parlo di cumuli di ragazze infervorate in attesa di scattare una foto con loro). Da Uomini e Donne al Pitti, il perché ha delle ragioni a me sconosciute, ecco in ordine: Oscar Branzani, già noto per la sua storia con la famosissima Chiara Biasi, non contento decide di diventare tronista; Andrea Melchiorre ex concorrente di Uomini e Donne e Andrea Damante, veterano di canale 5, con la sua scelta Giulia De Lellis.


Uomini in bicicletta.



La bicicletta diciamolo, ha sempre il suo fascino e questo i brand lo sanno, non è un caso che li abbiano messi in vetrina, una belle vetrina. Meritavano decisamente di essere inseriti nelle nostre #faccedapitti.


Gelati da Pitti.



No, non l'abbiamo fatto apposta. E' solo che, un momento prima al Pitti regalavano ghiaccioli e un momento dopo incontriamo loro, come non fotografarli?


Quelli che...fermata del bus.







































Tu passi e li trovi li, ripassi e li trovi lì. Te ne vai, torni il giorno dopo e li trovi sempre li. Queste sono le vere #FaccedaPitti, quelli che, nonostante i 35 gradi, il sole cocente e l'afa da non farti respirare, restano li con i loro vestiti, la giacca, la cravatta e a volte anche il cappello. La meritano davvero una fotografia.


Scarpe da Pitti.



















C'è chi gira per il Pitti tutto il giorno con scarpe improbabili, mocassini lucidi e per le donne tacco 10. Finché si è seduti lungo la famosa fermata del bus (vedi sopra) nessun problema. Tutto si aggrava quando non sei in fiera per farti fotografare ma per lavorare. Ecco che arriva il RISOLUTORE che, senza macchia ne paura si presenta con un'inedita proposta.


E poi ci siamo noi.
Che entriamo in automatico in #FaccedaPitti perché...
siamo belle
buone
brave
e siamo #UptowngirlBlogger!



Sabina Petrazzuolo

Lifestyle Blogger - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

1 commento:

  1. Oddio...quella dei ghiacciolo mi ha fatto morire xD

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!