Les Parfums Louis Vuitton: un viaggio attraverso i sensi!

Sette nuove esperienze olfattive debutteranno il primo settembre: si tratta delle nuove fragranze femminili Louis Vuitton.




Sin dalla realizzazione del primo baule, nel 1854, cenni al mondo del profumo aleggiano sulla maison Louis Vuitton. Disegnati per proteggere gli oggetti più fragili durante i lunghi viaggi, questi lussuosi bagagli presentavano spesso scomparti imbottiti per le boccette di profumo.
Nel 1927, Louis Vuitton lanciò la sua prima fragranza, il mistero attorno queste note olfattive rimane ancora oggi intatto poiché, mentre alcune boccette originarie esistono tutt'ora in perfette condizioni, il profumo al loro interno è evaporato da tempo.Si tratta di quella che chiamano angel share, “parte degli angeli”, e indica quella parte di whisky che evapora prima ancora di essere imbottigliata. Un fenomeno che, come dice il nome, ha un sapore magico, leggendario.

Credits: marieclaire.it


Jacques Cavallier ha lavorato per più di quattro anni, con l’aiuto di tecnologie all'avanguardia, alla creazione della sua visione di un sogno profumato composto di palette olfattive diverse.
Il profumiere, dopo numerosi viaggi intorno al mondo per scoprire le fragranze perfette, ha perfezionato e lavorato nella proprietà di Les Fontaines Parfumées a Grasse, una splendida proprietà acquisita da Louis Vuitton nel 2013 che è servita come centro olfattorio e punto di riferimento creativo.

Credits: marieclaire.it

Dalla leggerezza di Rose des Vents alle note inebrianti di Turbulences; dall'estasi della prima notte d'amore con Dans la Peau a uno spensierato tuffo nella natura con Apogée; dall'esuberanza di Contre Moi all'esplorazione dei lati oscuri della vita grazie a Matière Noire, fino ad un'esplosione di emozioni con Mille Feux… Les Parfums Louis Vuitton raccontano un viaggio attraverso i sensi.
Le boccette inoltre sono caratterizzate da un design minimalista con un tappo nero trasparente e potranno essere ricaricate, portandole in una delle boutique Louis Vuitton, ognuna delle quali avrà una fontana di profumo, uno strumento sviluppato appositamente per la maison.




Siamo curiosissime di sentire questi 7 nuovi profumi e attendiamo ansiosamente che arrivi il primo settembre!

Vincenza Cesarano

Laureata in Economia e Management presso l’università di Pescara, Vincenza è appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza: dalla cura del viso al make-up, dalla cura del corpo a quella dei capelli passando attraverso il mondo dell’eco-bio. Si cimenta spesso nella preparazione di rimedi fai-da-te e nella lettura di inci, analizzando le peculiarità dei componenti nei cosmetici. Riesce anche a conciliare le altre sue passioni: telefilm e cucina (soprattutto pasticceria). Il suo più grande difetto? È anche il suo pregio migliore: la testardaggine!

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Anche a noi! Da domani potremmo soddisfare le nostre curiosità :)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti!