Regali di Natale? è arrivato il momento di spedirli!

In questo periodo super frenetico ho sempre una vocina in testa che mi dice la stessa cosa: devi spedire i regali di Natale.
Si perché ormai è già tardi, o meglio lo è per me, e la paura che i regali di Natale non arrivino a destinazione prima della Vigilia è il mio terrore più grande, ma andiamo con ordine.

Ho iniziato a comprare e a impacchettare regali di Natale già da un po’, soprattutto per amici e colleghi che vivono lontano, ai quali però voglio comunque mandare un pensiero per fargli capire che in un modo o nell’altro sono nella mia vita, anche se viviamo in città diverse.

Le mie esperienze con corrieri vari sono molteplici, alcune anche drammatiche ed è da qui che nascono le mie ansie di eventuali ritardi o peggio ancora smarrimenti. Qualche settimana fa però, sono venuta a conoscenza grazie ad un’amica di SAILPOST e oggi ve ne voglio parlare sperando che questo servizio faciliti la vita anche a voi.




SAILPOST rappresenta l’alternativa “salvavita” al tradizionale mercato postale e ai corrieri di cui vi ho parlato poco fa. Negli ultimi anni, l’azienda è cresciuta tantissimo contando oggi più di 140 agenzie e 267 punti tra sportelli e strutture operative sul territorio nazionale. Vi basta sapere che anche qui a Latina c’è un’agenzia SAILPOST.

Vi spiego brevemente perché mi sono trovata bene con SAILPOST e perché lo scelgo anche per spedire tutti i miei regali di natale.
Non ci sono code allo sportello e il personale che ho incontrato è stato sempre gentile e molto disponibile, inoltre non è richiesto nessun volume minimo di spedizione richiesto per cui si può scegliere di spedire una singola busta o 10 pacchi, come nel mio caso. Infine lasciatevi dire che il prezzo è davvero molto conveniente.

E quindi, chiacchierando chiacchierando si è fatto già tardi e io devo prepararmi per spedire tutti i miei regali di Natale con SAILPOST.
Voi avete già fatto i vostri?




SAILPOST

Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...