Come diventare Lifestyle Blogger

Il "fenomeno" dei blogger è in costante cambiamento. Solo fino a qualche anno c'era grande diffidenza da una parte ma grande coinvolgimento dall'altra sopratutto da parte di aziende che vedevano in un blog tutto il suo potenziale.

Ma le cose nel digitale cambiano e molto più velocemente di quanto possiamo a volte immaginare e così l'attenzione si è spostata dai blogger agli influencer, nuove figure di riferimento per aziende che scelgono di procedere con campagne di digital pr all'interno di strategie di marketing più complesse.

Questo vuol dire la "fine dei blogger"?Assolutamente no!
Ma vi starete chiedendo, perché oggi vi parlo di Lifestyle Blogger proponendovi un titolo alla Dario Vignali. Con tutto rispetto della persona che cito e che gode della mia stima, lo sapete meglio di me, in questo blog non tratto argomenti del genere ma mi è capitato che qualcuno mi chiedesse due cose:
- Come hai fatto a diventare blogger?
- Che vuol dire che sei una lifestyle blogger?


come diventare lifestyle blogger




Occupandomi della vita di comunicazione e dispensando consigli sia per passione che per lavoro ecco che ho deciso con un titolo a tratti seducente quello che vuol dire essere lifestyle blogger oggi.
Sto scrivendo un libro e questa volta spero sia la volta buona che io riesca a pubblicarlo. In questo parlo molto della mia vita, del mio lavoro e dei miei progetti e anche dell'essere blogger.

Non tutti forse lo sanno, ma io bloggo dal 2012. Sono passati diversi anni da quando un pomeriggio afoso di Luglio ho deciso di aprire Uptowngirl.it senza una strategia e una progettualità bene intesa. Ho deciso semplicemente di dare voce alla mia passione per la scrittura e di creare un luogo virtuale dove in un modo o nell'altro mi raccontavo attraverso le parole digitate su una tastiera.

Quando parlo di me e mi definisco eclettica, non mento. Mi piacciono tante, troppe cose e questo nella vita può essere un bene o un male. Quando si è troppo curiosi verso il mondo si tende a scoprire e la scoperta porta a tante cose, che puoi imparare ad amare più o meno.
Così se l'intento iniziale di Uptowngirl Blog era quello di parlare di arte (avevo appena conseguito la mia laurea in storia dell'arte) col tempo ho finito di parlare di moda, il mio grande amore. Ma io ho sempre amato anche viaggiare e quando per lavoro mi sono trovata a collaborare con dei travel blogger uno di loro mi ha detto "ah ma tu hai un blog e non scrocchi viaggi"?
Ho pensato in quel momento di essere davvero tanto indietro con i tempi.
Ho visto colleghe blogger crescere e fare successo con i loro progetti essendo semplicemente loro stesse, tanta stima.

Ma ritorniamo per un momento ai travel blogger.
Essere un travel blogger oggi vuol dire "scroccare viaggi"? A quanto pare si, non per tutta la categoria s'intente.
Io dopo aver parlato e condiviso esperienze di viaggio e di vita con persone che nella vita fanno i travel blogger per professione ho deciso di aggiungere la sezione viaggi al mio blog.
Contrariamente al consiglio di "scroccare viaggi" attraverso il mio blog ho pensato che aggiungere una sezione travel potesse dare un contributo maggiore a quello che è il mio progetto di raccontare me stessa ed essere d'aiuto ai miei lettori che non leggono solo di moda, ma sono dei curiosi, esattamente come me.

Io non sono una fashion blogger, non lo sono mai stata. Io sono quella che segue e critica le tendenze, quella che ama il make up e che si è appassionata al mondo bio, quella che viaggia e scrive, quella che mangia e fotografa tutto quello che vede.
In un'ora sono capace anche di scattare più di 150 fotografie e se venite a pranzo con me, non vergognatevi a vedermi fotografare piatti e dettagli del cibo in ogni dove. Quindi sono anche una food blogger?

In passato mi è capitato anche di "unpersonalized" totalmente il mio blog, facendolo diventare un portale d'informazione. Mai cosa fu più sbagliata!
Per cosa poi? Anche in quel caso non c'era dietro nessuna progettualità ma un'esigenza personale di far sparire i miei riferimenti dal progetto, una scelta sicuramente dettata dal periodo storico ed emotivo che stavo vivendo.
Negli ultimi anni invece, dopo una serie di "batoste" personali e professionali ho deciso di non nascondermi più dietro una tastiera e dietro un mondo.
Uptowngirl sono io, Uptowngirl Blog è il blog di Sabina Petrazzuolo. Sabina Petrazzuolo è una lifestyle blogger.

Finalmente ho dato una struttura al mio progetto, finalmente posso definirmi una lifestyle blogger.
E questa è la mia storia!
Quindi, ricapitolando! Cosa vuol dire Lifestyle Blogger?


professione: lifestyle blogger


Lifestyle blogger è una persona che come me, scrive e/o possiede un blogger e racconta attraverso questo canale gli "stili di vita". Possono essere personali, come appunto Uptowngirl Blog, dove io in prima persona racconto la mia vita, le mie esperienze e le mie storie e ogni tanto anche di qualcun altro oppure può essere presa in considerazione "la società", le sue tendenze e gli stili appunto che ruotano attorno a determinati argomenti.
Come interpreto io il mio essere una blogger lifestyle?
Fotografo ogni instante della mia giornata, faccio video con i miei amici e immortalo i dettagli di ogni cosa che mangio. Scrivo dei miei viaggi e annoto pensieri su pezzi di carta volante mentre sono in spiaggia a guardare il mare, e poi ancora...le storie su instagram, incontro gente, faccio cose...





che cos'è un blog lifestyle?


Ma ora passiamo al nocciolo dell'articolo: Come diventare lifestyle blogger?
Sono sicura che il web pullula di articoli/corsi e consulenze su come aprire un blog e come diventare una blogger. A questo proposito ho notato come negli ultimi anni accanto alla volontà di diventare fashion blogger, molte persone sia siano cimentate nell'apertura di food blog e travel blog.
Intanto, vi dirò una cosa banale ma assolutamente veritiera: il blog ha bisogno di progettualità e amore.
Non potete aprirlo e lasciarlo lì, non fatelo se non avete bene in mente lo scopo per cui lo state facendo.
Non fatelo solo perché volete viaggiare gratis.
Non fatelo solo perché sognate di guadagnare soldi facili, anche perché in questo caso fareste bene a cambiare mestiere.
Non fatelo solo per ricevere oggetti gratis e "chi più ne abbia più ne metta" perché perdereste di credibilità.

Piuttosto, scegliete di aprire il vostro lifestyle blog per passione verso la scrittura. Per la voglia di condividere con il mondo digitale le vostre storie, le vostre conoscenze e le vostre attitudini.
Diventate blogger se sentite di esserlo dentro e spiccherete nel mare magnum dei blogger.

Ora starete pensando "Ok Sabina, tante belle parole, ma io non ho ancora capito come diventare lifestyle blogger"e non posso che darvi ragione.
Ho voluto fare questa"lunga" premessa perché prima di diventare lifestyle blogger, sia che sia solo per passione, sia che i vostri obiettivi siano altri, è importante che prendiate coscienza del fatto che un blog è un impegno e neanche di poco conto.
Una volta compreso ciò e dato un senso alla vostra volontà di aprire un lifestyle blog non vi resta che andare su google e affidarvi ad uno dei tantissimi articoli e corsi online che vi guideranno per farvi diventare blogger.

Tutto qui?
Non proprio.
In realtà a differenza del promettente titolo in questo articolo la mia intenzione non era quella di raccontarvi come aprire un blog per poi venderti il mio servizio di consulenza o di realizzazione siti web in wordpress o blogger. No, io volevo solo raccontarvi cos'è un lifestyle blogger, di cosa si occupa e quali sono i presupposti per aprire un blog personale e magari farlo anche diventare un lavoro.
Raccontandovi un po' della mia storia e mettendo a a disposizione la mia esperienza spero che in qualche modo posso aver risposto almeno ad una delle domande che vi hanno portato fino a questo articolo. Se non l'ho fatto spero di recuperare con altri miei articoli su qualche viaggio e/o tendenza fashion e beauty.

A proposito, non vanificherò la vostra fiducia e tornerò a parlare dell'argomento dandovi strumenti utili per l'apertura del vostro blog. Intanto se avete domande circa l'argomento, vi invito a lasciare un commento sotto l'articolo e risponderò a tutti quanto prima.

E' tutto, per il momento!






Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...