La mia estate romana. #MionettoSummer

Le vacanze, sono una cosa seria. 
Sopratutto quando hai passato l'ultimo anno e in particolare le ultime settimane, davanti allo schermo del macbook e con la reperibilità 48 ore su 24. 
Si, sto parlando di me, ma sono sicura che qualcuna di voi si ritrova in questa stessa situazione.
Ahimè, niente viaggio intercontinentale per me, almeno per questa estate, mi toccherà visitare luoghi esotici e lontani d'inverno e allora si che sarà davvero uno spasso.


Estate in città. Come sopravvivere

Ma le vacanze non si toccano ragazzi, su questo non transigo. E così, tra un weekend fuori porta e una gita al mare mi godo anche io le mie meritate ferie.
Infondo, restare in città in estate non è poi così drammatico e vi spiego subito perché.
Si guida con facilità e si evita lo stress del traffico e già questa non è cosa di poco conto. 
Si incontrano gli amici, quei pochi ma buoni rimasti a soffrire il caldo in città. Si accende il condizionatore in casa e si passano le serata tra cene con i familiari e aperitivi romantici.
Insomma, detta così, non è poi così male questa prospettiva di passare l'estate in città.


#MionettoSummer


Se vi dico Mionetto, cosa vi viene in mente?
Che io sia una donna "food & wine" addicted non l'ho mai negato, insomma ho un palato sopraffino e non mi accontento facilmente. Avete presente tutte quelle situazioni di cui vi ho parlato poco fa? Ecco, se ci aggiungete anche i miei social lunch, che potete seguire sui miei canali social, devo sempre e solo scegliere il meglio, dagli ingredienti per la preparazione di un singolo piatto alle bibite che accompagneranno la cena o l'aperitivo.
A proposito di aperitivo e momenti di relax in compagnia, per la mia estate in città ho scelto un partner d'eccezione e sono sicura che non ha bisogno di presentazioni, sto parlando di Mionetto.
Mionetto è il Prosecco DOC di Treviso che ha allietato le mie serate d'estate. 
(info su Mionetto qui --> MO COLLECTION)





Quello che vedete in foto è il Prosecco DOC Treviso Extra Dry, una bollicina italiana tutta da scoprire. Ottenuto da uve selezionate, questo prosecco esprime attraverso cremose e persistenti bollicine note fruttate di mela, acacia, agrumi e mandorla, tutti ingredienti tipici del vitigno di provenienza.
Il prosecco Mionetto ha accompagnato gli aperitivi con gli amici ma anche le serate più tranquille, fatte di momenti di estremo relax in due.Insomma, la mia dimensione vacanziera in città è stata trovata. Voi, come avete deciso di sopravvivere? 





Buzzoole

Sabina Petrazzuolo

Lifestyle Blogger - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!