Come scegliere l^anello di fidanzamento

Oggi assistiamo sempre più spesso a proposte di matrimonio davvero stravaganti: tramite un flash mob, con un messaggio in cielo, o durante un’immersione subacquea.
Tutte queste proposte però hanno come protagonista principale l’anello di fidanzamento da dare al proprio partner (in caso di risposta affermativa) che sancisce l’impegno della promessa di matrimonio.


La scelta dell’anello va fatta in maniera calma e ponderata, non si deve aver fretta e soprattutto esistono alcuni accorgimenti da seguire che vi aiuteranno a trovare il perfetto anello di fidanzamento.
Osservare innanzitutto
La prima cosa da fare è osservare i gioielli del proprio partner per capire quali siano le sue preferenze: non serve essere degli esperti di oreficeria, ma prestare attenzione a ciò che ama indossare la propria metà.
In particolare bisogna tenere in considerazione alcuni aspetti quali:
stile: se indossa modelli colorati, vivaci o se preferisce uno stile più tradizionale e classico;
colore: il colore di pietra preziosa che preferisce, se apprezza la semplicità del bianco, o argento e oro
fasce: si tratta della parte circolare dell'anello, che avvolge il dito. Realizzata solitamente in oro, argento o platino, può essere costruita con altre combinazioni di metalli,
dimensione: se indossa anelli piccoli o grandi e vistosi.
Ovviamente un valido aiuto può venire dagli amici e dai parenti del tuo partner che potranno aiutarti a trovare tante idee sull'anello, soprattutto potranno indicarti se vi sono delle marche di gioielli che ama indossare.
Non solo diamanti 
Anche se sono molte le donne che vogliono un diamante sfarzoso sul proprio anello di fidanzamento, altrettanto numerose sono coloro che invece preferiscono altri tipi di pietre preziose.
Tra di esse molto ricercate sono:
 zaffiri: si tratta del secondo tipo di pietra scelta più comune per gli anelli di fidanzamento, caratterizzata da un colore blu molto brillante, che richiama calma e pace;
 smeraldi: dal colore verde acceso, per una persona allegra e gioviale;
 diamanti colorati: ci si riferisce a diamanti dalle tonalità gialle, nere e rosa in grado di donare caratteristiche uniche al gioiello in cui sono incastonati.
La giusta dimensione
Prima di procedere all'acquisto bisogna conoscere la dimensione giusta della fascia di modo che l’anello non risulti troppo piccolo o troppo grande.
Per conoscere la circonferenza del dito della propria amata, sarà necessario procurarsi di nascosto un suo anello (magari quello che indossa più spesso) e portarlo da un orefice, sempre che lei non se ne accorga.
Tuttavia se proprio non si riesce a portare l’anello fuori da casa si dovrà tracciare la circonferenza interna dell'anello su un foglio di carta, in modo da poter utilizzare quel riferimento per la dimensione, oppure indossare l'anello su un dito, e segnare con una penna il punto in cui si riesce più a farlo scorrere.
A questo punto non rimane altro da fare che acquistare l’anello.
Non è necessario dissanguarsi per poter comprare un ottimo anello di fidanzamento, anzi è possibile anche risparmiare seguendo alcuni accorgimenti come:
rimanere appena al di sotto delle dimensioni più comuni in carati, ad esempio 1 o 2 carati. Una pietra da 1,9 carati non è molto diversa rispetto a una da 2, ma comporta un risparmio fino al 20% sul prezzo;
cercare pietre a taglio ampio, che sembrino più grandi delle loro dimensioni reali;
optare per pietre e anelli d'antiquariato donando così un’impronta unica alla propria proposta.
Ovviamente acquistare un anello significa avere la sicurezza di comprare un prodotto di qualità, originale e che sia assicurato.
Ecco perché molti uomini decidono di affidarsi a chi da sempre ha fatto della sua linea di gioielli un sinonimo di affidabilità: parliamo della nota maison Pomellato, che tra l’altro ha festeggiato da poco il suo 50esimo anniversario.
I suoi anelli sono davvero unici e inconfondibili e per questo prediletti da fidanzati e anche da sposi, che pur di non lasciarsi sfuggire il proprio modello preferito si affidano a famosi portali on line.
Tra tutti potrete trovare numerosi anelli Pomellato su blondi.it dove si avrà la possibilità di scegliere tra numerosi modelli caratterizzati da linee morbide e voluminose contraddistinte dall'eleganza e dalla purezza dell’oro che si combinano nei colori del bianco e del rosa creando degli anelli dal forte impatto emozionale.

Scegliere un anello è un passo decisivo dal momento che simboleggia la promessa di un amore duraturo ed eterno, ma non bisogna lasciarsi prendere dall’ansia: una donna che vi ami accetterà qualsiasi tipo di anello purché venga dal cuore.

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>