Estrattore di succo a freddo: come funziona, opinioni e utilizzo

C’era una volta la mia mano che prendeva il frutto o la verdura e li spremeva per fare deliziosi succhi. Poi è arrivata la tendinite, la mancanza di tempo e la centrifuga. Infine e finalmente direi, è arrivato l’estrattore di succo a freddo, un elettrodomestico indispensabile in ogni cucina. 


Esiste da moltissimo tempo, ho letto da qualche parte che risale al 1934, quello che è certo è che è entrato nella cucina degli italiani solo da qualche anno.

Ma esattamente, cos’è questo estrattore di succo di cui sentiamo tanto parlare? E in cosa si differenzia dalla centrifuga?


Estrattore di succo a freddo: come funziona, opinioni e utilizzo





Estrattore di succo freddo: come funziona


L’estrattore di succo a freddo è un elettrodomestico in grado di estrarre il succo da frutta e verdura a basse temperature e in maniera molto delicata. Succede esattamente questo: la lentezza con il quale lavora l’estrattore è tale da ottenere un succo senza alterare i nutrienti presenti nella parte liquida del prodotto scelto. Il risultato è un succo completamente liscio, senza alcun residuo solido, come quello del supermercato, con la sostanziale differenza che si tratta di un prodotto naturale e fatto in casa.


Una delle domande più frequenti circa l’utilizzo di un estrattore riguarda la sua differenza con la centrifuga.
Come anticipato, l’estrattore elimina polpa e buccia e schiaccia a bassa velocità il frutto o la verdura mantenendo il doppio dei valori nutrizionali. La centrifuga invece lavora ad alta velocità e il succo si ottiene con il settaccio che si trova al suo interno.

Estrattore di succo a freddo: opinioni

Negli ultimi anni la richiesta di estrattori di succo è sempre più in crescita, per questo aziende leader nella produzione di elettrodomestici hanno ampliato le loro proposte.
Il mio consiglio è, data la portata dell’investimento, di scegliere con attenzione l’estrattore di succo che andrete a ad acquistare per la vostra cucina e che vi assicuro, rivoluzionerà il vostro modo di concepire un succo di frutta o di verdura.

Tra i migliori in commercio vi segnalo l’estrattore di frutta e verdura Micro Juicer di Philips. Con la tecnologia MicroMasticating questo piccolo elettrodomestico taglia gli ingredienti in piccoli pezzi, li spreme rilasciando il succo lentamente, e mantenendo inalterate le sue qualità nutritive. Inoltre il Micro Juicer di Philips vanta una pulizia rapida e completa grazie all’innovativo design senza setaccio che permette alle fibre di non incastrarsi, insomma con un semplice risciacquo e in meno di un minuto è risolto anche il problema della pulizia. Un aspetto questo da non sottovalutare per chi come me è sempre di corsa. 



Perché acquistare un estrattore di frutta e verdura?

L’estrattore di succo è un prodotto perfetto per gli amanti di succhi freschi e di cose fatte in casa. La rapidità del suo utilizzo lo rende un elettrodomestico utile anche per chi ha poco tempo per sbucciare e pulire frutta e verdura.
Infine lo consiglio a chi per questione di tempo o voglia non consuma molta frutta e verdura. Sapevate che l’OMS raccomanda 400 grammi di frutta e verdura al giorno?

3 ricette da fare con l’estrattore tutto l’anno

Se avete deciso di acquistare un estrattore per tutte le motivazioni qui sopra elencate, sono sicura che vi farà piacere sapere che ci sono tantissime ricette che potrete sperimentare con il vostro nuovo alleato in cucina.
Qui di seguito ne ho preparate tre per voi. 






















1) Estratto di carote, arance con limone e zenzero
Si tratta di una ricetta facile e gustosa con ingredienti facilmente reperibili. Questa bevanda da fare in casa è ricca di vitamina C e vitamina A che rispettivamente proteggono le cellule dallo stress ossidativo e mantengono la pelle sana e normale.
Da provare anche con l’aggiunta della zucca per una variante dal sapore autunnale. 


2) Estratto di anguria, melone, cetriolo e limone 
Una vera esplosione di Vitamina C. Questo succo è idealmente la bibita per l’estate, la sua preparazione è semplicissima. Basta infatti prendere gli ingredienti, pulirli e inserirli nell’estrattore di succo. Se fa tanto caldo, aggiungete pure due cubetti di ghiaccio.

3) Avocado, Banana e menta
Un concentrato di proprietà, virtù e gusto da preparare in pochissimi minuti. Dopo aver sbucciato e rimosso il nocciolo dall’avocado, tagliate gli ingredienti a pezzettini e inseriteli nell’estrattore, aggiungere poi le foglie di menta Un succo ricchissimo di minerali da bere in ogni stagione. Da gustare anche con l’aggiunta di zenzero.




ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, giuro. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle preferito.

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>