Happy Things: tutti a tavola

Quando si aprono le porte di casa mia non è raro trovarmi con grembiule e cucchiarella a fare da spola tra tavolo e piano cottura cantando "tutti a tavola" dello zecchino d'oro.
Lo ammetto, forse non è tra le scene più femminili in assoluto ma è divertente.

La verità è che cucinare mi piace assai, ma quello che amo davvero è preparare la tavola.

Avete presente quei momenti in cui siete di fretta prima e dopo il pasto e quindi vi arrangiate apparecchiando alla buona? Magari pure con i piatti di plastica bianchi. Ecco ogni volta che accade questo un pezzo del mio entusiasmo va a farsi friggere.

Poi però ci sono gli inviti a cena, le rimpatriate in famiglia e io che devo prendermi mezza giornata libera per cucinare ma sopratutto per preparare la tavola più bella di sempre. Voi siete come me?





Happy Things: le cose felici a tavola


Le piccole cose a portata di felicità sono ormai diventate parte della mia vita e a giudicare le letture anche della vostra. 
Le happy things si trasformano anche in oggetti per decorare/arredare un tavolo da pranzo: cose belle, a volte non utilissime, in grado di rendere una reunion mangereccia qualcosa di davvero speciale.

Ecco cosa ho scovato per voi!

A tutto tronco.
E' il trend del legno, questo periodo più che mai. Arredare una tavola con fette di tronco per servire gli antipasti e segnaposto a forma di mini tronchi si rivela una scelta vincente e assai gradita agli occhi di chi siede quella tavola. L'atmosfera è tutta "in to the wood". Li trovate qui.


Runner da tavola. Un complemento d'arredo a tutti gli effetti che adoro da tempi lontani. Sostituisce ufficialmente la tovaglia, sopratutto in occasione di tavoli con base in legno. Il runner da tavolo si adatta ad ogni stile e ad ogni occasione. Vietato non averne in casa almeno 3. Li trovate tutti qui.




Cactus mania e Urban Jungle a Tavola. Tra i trend di questa estate non possiamo ignorare la cactusmania e la trama Urban Jungle. Come portarli a tavola? Semplice, con le happy things.
Tra le mie scelte c'è sicuramente il set sale e pepe a forma di cactus che trovate qui. E poi ancora tovaglie, tovagliette e runner, bicchieri e insalatiere e poi deliziosi cactus di stoffa per rendere la vostra tavola allegra e originale. Li trovate qui.




Se siete amanti dello stile urban jungle invece date il via alla vostra creatività per arredare la tavola come se fosse una vera giungla. Se questo stile vi ha stregato, che ne dite di un intero set di piatti in versione Urban Jungle? Lo trovate qui.



Tovaglioli. Abbandonate l'idea del tovagliolo di carta, quello lo lasciamo agli altri. Per arredare una tavola felice e accogliente abbiamo bisogno dei tovaglioli in lino o in cotone. Anche in questo caso si tratta di veri e propri elementi decor, il mio consiglio è quello di sceglierli in colori chiari, chiuderli con un filo di spago o un nastro colorato e collocarli dentro o accanto al piatto. Vi assicuro che gli ospiti adoreranno. Li trovate qui.




Tra le happy things non potevano mancare i fiori. Dicono che in una casa piena di felicità non possono mai mancare i bambini e i fiori freschi. Arredare una tavola con fiori freschi però può essere problematico sia a causa della stagione sia perché ai commensali il profumo del fiore scelto potrebbe infastidire.
Ecco una chicca, una soluzione di design e arredo decorativa e funzionale è quella di acquistare dei rami di cotone. I rami di cotone, una volta secchi possono durare anche più di un anno, a voi non resta che metterli in un bel vaso e utilizzarli come centrotavola.




ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, giuro. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle preferito.

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!