Gestione del tempo e organizzazione efficace: ecco come faccio io

Questo è uno degli articoli di cui tutti abbiamo bisogno, uno di quelli che andrebbe salvato, stampato e messo dove possiamo vederlo sempre, uno di quelli di cui necessitiamo per andare avanti, sopratutto in determinati giorni.
Il tempo, che cosa effimera.

ATTENZIONE. Leggi tutto l'articolo perché alla fine, c'è una sorpresa per te 





Blogger professionisti e non solo, questo è un articolo dedicato parzialmente a voi perché diciamolo, non siete/siamo gli unici a trascorrere le nostre giornate combattendo contro il tempo e implorandolo di trascorrere giusto un po' meno. 

Quello che però posso dirvi anche sulla base della mia esperienza passata da lavoratrice dipendente è che l'autogestione del tempo è una cosa assai difficile.

Quando lavoravo in ufficio, le giornate erano scandite da momenti e orari precisi, quello che era il lavoro d'ufficio rimaneva tale anche se si, lo ammetto, qualche volta il pensiero e non solo tornavano a casa con me. Da libero professionista questi momenti di pausa assoluta li ho davvero raramente.
Dovrei impormi per cambiare qualcosa? 
Forse, ma è una cosa che attualmente non riesco a controllare. Anche nei momenti di relax la mia testolina è sempre rivolta al mio lavoro, diamo pure la colpa alla parte più creativa dell'emisfero celebrale. 

Ma attenzione, questa è solo la mia esperienza e i consigli qui di seguito possono essere fatti propri da chiunque, indipendentemente dalla posizione lavorativa. Diciamo pure che questo articolo è adatto a tutte quelle persone che non fanno altro che ripetere "se solo avessi più tempo".


Sfatiamo la frase "Se solo avessi più tempo"


Quanti di voi ripetono in continuazione "se solo avessi più tempo"?
Quanti desiderano fare qualcosa ma non riescono per mancanza di tempo?
 

Quanti rinunciano alle cose che amano perché non hanno il tempo di dedicarcisi?

Troppi lo so.

Come sono sicura che ogni lettore di questo articolo si ritrova ad utilizzare questa dannata espressione.
Che è infondata, lo sapete?
La risposta a tutti i quesiti relativi alla mancanza del tempo è una sola: organizzazione.



Solo infatti attraverso una pianificazione organizzata degli impegni lavorativi e personali possiamo imparare a gestire il nostro tempo senza rinunce.




Non siamo automi, questo è importante ribadirlo perché non possiamo colpevolizzarci se qualche volta non rispettiamo una scadenza. Ma avere un calendario alla mano e dedicare all'organizzazione un po' di quel tempo che tanto bramiamo può davvero rendere le nostre giornate migliori.

E allora carta e penna alla mano, è tempo di prendere appunti e di scoprire come organizzare al meglio il nostro tempo e le nostre giornate di lavoro




Gestione del tempo e organizzazione efficace



La "gestione del tempo" è una di quelle tematiche più cercata su google che restituisce risultati fatti di testi e articolo che dicono tanto e non dicono niente e che si, posso rivelarsi l'ennesima perdita di tempo. 
Se siete qui è perché probabilmente di tempo da perdere ne avete poco, ma Cari lettori, dovrete imparare a farlo.
Ok Sabina, sei impazzita.
La verità è che correre non sempre serve a qualcosa, organizzare il proprio tempo ed essere disposti a rallentare diminuisce lo stress e l'ansia quotidiana.
Se non mi credete iniziate a farlo ora, insieme a me, leggendo questo articolo.
Sedetevi, prendete qualcosa di fresco o un caffè se preferite e dedicatevi alla lettura, soltanto a questa.

Intanto lasciatemi dire una cosa, la frase composta dalle parole "vorrei ma non ho tempo" deve completamente sparire dal vostro dizionario di conoscenza della lingua italiana. Da oggi in poi tutto ciò che riguarda il non avere tempo viene sostituito dalla parola organizzazione.
Già, perché solo con l'organizzazione è possibile gestire in maniera efficace ed efficiente il proprio tempo. E non mi riferisco esclusivamente al lavoro, ma anche alla vita privata, alle passioni e agli affetti perché senza dedicarci a quelli rischieremmo tanto, troppo.

Ti piace questo articolo? Condividilo ora



Organizzazione efficace: i passi per gestire il tempo


Fate una prova. 
Programmate la vostra settimana, inserendo nel planner tutti gli impegni dei giorni che verranno. 
Ordinateli poi per priorità e se riuscite, fate anche una stima del tempo e delle ore che impiegherete per concludere quel task.
Così facendo, vi stupirete della quantità del tempo libero che resterà sulla vostra agenda. 
Certo, ci sono anche delle variabili da prendere in considerazione ma nessuno vi dirà nulla se per una volta starete al pc fino a tardi o non rispetterete una scadenza che vi siete dati.
La verità è che succederà sempre, ma sempre meno, ve lo assicuro.
Fate una prova per una sola settimana.

LO CONFESSO, non sono mai stata una persona molto organizzata ma negli ultimi anni ho capito quanto fosse importante organizzare la mia vita e il mio tempo per non trascurare amici e famiglia a causa del il mio lavoro che non nascondo, occupa gran parte della mia vita.
Per essere produttiva, serena ed efficiente (e sopratutto felice) avevo la necessità di ritagliarmi del tempo lontano dal macbook e così da sola ci sono riuscita.

Il risultato mi stupisce ogni giorno, perché miglioro sempre di più e la soddisfazione di spuntare le cose fatte in agenda e poter prendermi anche un'intera giornata per stare al mare e "pensare"semplicemente a me stessa, mi appaga.

L'organizzazione efficace del tempo e delle attività che riguardano la vostra vita vi permette anche di fare un'altra cosa, quella di vivere momenti slow, ovvero ritagliarvi determinati momenti dove potete decellerare e godere a pieno di quello che state facendo, ve ne parlo qui: The art of slow living.


Strumenti per la gestione del tempo e...un regalo per te



L'avete capito, se esiste una parolina magica che può risolvere il problema tempo, quella è: organizzazione.
Ovviamente non dovete fare per forza tutto da soli, ma potete affidarvi a strumenti più o meno professionali per la gestione del tempo. 
A questo proposito ci sono software, calendari, agende che vi permetteranno di organizzare nel miglior modo il vostro tempo.

A partire dal calendario di google, non potrei vivere senza, alla Moleskine o qualsiasi altra agenda cartacea.
Vi segnalo inoltre TopTracker, software gratuito che vi permette di tenere traccia delle ore trascorse su un progetto e my easy time planner, un'applicazione apple che consente di organizzare vita professionale e private attraverso differenti talk.
I miei preferiti restano i planning cartacei.


E a proposito di planner, per facilitare la gestione del tempo e far si che anche voi entriate in possesso del metodo della gestione efficace ho pensato di creare il "My Time Planner", un planning digitale gratuito che potete scaricare e stampare e tenere sempre con voi per non dimenticare come poter gestire al meglio il vostro tempo.

Potete richiederlo iscrivendovi qui.


Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!