3 strategie per guadagnare col tuo blog e avere successo nella vita

Guadagnare con un blog e avere successo nella vita non è un miraggio né qualcosa di così lontana da raggiungere.
E' tutta questione di testa.
E' tutta questione di strategia.


Probabilmente vi siete fidati, si di chi vi ha mostrato mondi incantati, favole felici e unicorni rosa svolazzanti nel cielo e così vi siete detti "ma si, ora lo apro anche io un blog".
La verità è che senza competenze, passione e professionalità, mi dispiace dirvelo ma non andrete da nessuna parte.

Quando ho dato vita a professione blogger l'intento è stato da subito chiaro: creare un network di blogger professionisti e/o aspiranti tali a cui raccontare in maniera chiara e trasparente tutto ciò che ruota attorno al mondo del blogging e a questa professione.

La maggior parte dei blogger di oggi infatti, si accontenta di guadagnare poche centinaia di euro al mese attraverso collaborazioni una tantum o peggio, gratuitamente in cambio di prodotti troppo spesso anche di scarso valore.
Questo non va bene, per niente.

Questo modus operandi mina alla credibilità del blogger stesso e di tutta la categoria e interferisce in maniera negativa nella costruzione di una strategia di guadagno con il tuo blog.
Del resto, se abbiamo impiegato tempo, risorse ed energie per la costruzione di un progetto editoriale perché non dovremmo avere la pretesa di monetizzare con lo stesso?







3 Strategie per guadagnare col tuo blog e avere successo

Lo so, il titolo è sensazionalistico e a tratti provocatorio, ma diciamolo, se siete qui è anche e sopratutto perché volete avere successo nella vita grazie al vostro blog e lasciatemi dire che non c'è davvero nulla di sbagliato in questo.
Di cose da dire per avere successo con un blog e iniziare a monetizzare ce ne sono tantissime. Tuttavia ho pensato di iniziare mostrandovi in breve 3 strategie che vi consentiranno di "immettervi" nella carreggiata giusta, quella che vi aiuterà a costruire una strategia di monetizzazione e che vi permetterà di vivere delle vostre passioni ora e per sempre (mi auguro!).


Sono passati ormai sei anni dall'apertura di questo blog. Mi guardo indietro e mi emoziono al pensiero di tutti i ricordi legati alla mia professione di blogger. Ci ho messo un po' a capire la mia strada, le mie passioni e la mia "vocazione", ma l'ho fatto e oggi posso dire con grande soddisfazione di poter vivere delle mie passioni ed essere economicamente indipendente grazie ad un progetto di vita che ho costruito esclusivamente con le mie forze.
Ma non voglio fare la romantica ora, per questo e per alti contenuti emozionali vi consigli di leggere l'articolo: Passioni, come trovarle, coltivarle ed essere felici.




E ora, cominciamo!



Strategia 1: Il successo è relativo
Ecco, stavate proprio aspettando questo, forse! Come il titolo stesso del mio articolo decanta, dovrei spiegarvi come "avere successo" nella vita.
Facciamo un passo indietro però.

In passato sono stata tra quelli che non capendo ciò che non conoscevo puntavo il dito, cosa sbagliatissima, lo so. Ho fatto la stessa cosa con il successo.

Ho sempre pensato che la mia vita andava bene così.
Ho sempre pensato che il successo apparteneva a pochi eletti.
Credevo che il successo non potesse determinare la felicità.
Non ho mai creduto alle persone "di successo".

La verità era solo una: io non ero assolutamente consapevole di cosa fosse per me è il successo, e voi?

Prendete carta e penna, adesso e rispondete a questa domanda: "Che cos'è per me il successo"?
Questo è un esercizio fondamentale per la definizione dei vostri obiettivi: come potrete mai raggiungere il successo se non l'avete definito?

Per me, Sabina,
il successo è:

- Viaggiare ogni qualvolta ne ho voglia
- Scrivere, per me stessa e per gli altri e guadagnare per questo
- Svegliarmi la mattina e poter decidere cosa fare della giornata
- Vivere in libertà
- Essere circondata dell'amore dei miei cari
- Avere il riconoscimento di chi mi segue

E il vostro successo qual è?
Scrivitelo nei commenti che vi leggo!

Strategia 2: crea il tuo brand

Probabilmente chi ha studiato marketing, branding o sociologia sa bene di cosa sto parlando: siamo tutti dei brand e voi dovete imparare a costruire il vostro.

Per semplificare:
se parliamo di brand è inevitabile considerare il posizionamento delle marche nella mente dei consumatori.
Se vi dico fast food, economico e gustoso...cosa vi viene in mente?
E se vi dico che avrei voglia di una bibita energizzante, cosa vi viene in mente?


Il posizionamento e l'associazione esistono anche al di fuori del mondo delle marche, provate a pensare alla fashion blogger più famosa d'Italia. Sono sicura che non occorre fare nomi.


Insomma è chiaro, siamo tutti brand e non è un caso che in Professione Blogger io insegni anche e soprattutto a fare Personal Branding.

Quello che però dovete chiedervi voi è: cosa comunica il mio brand?
Con Uptowngirl.it ho sempre cercato di ispirare le persone a trascorrere il loro tempo nel migliore dei modi: viaggi, tempo libero e passioni. E così, che nel corso degli anni sono stata riconosciuta come lifestyle blogger e ancora come una persona che racconta come coltivare le proprie passioni.


Un posizionamento confuso può compromettere il successo del vostro blog e credetemi se vi dico che questo accade davvero (io ci sono passata!).


Ci ho messo qualche anno a trovare il mio posizionamento, non voglio incitarvi a fare lo stesso ma prendetevi un po' di tempo per non rischiare di fare i miei errori.

Oggi il mio posizionamento è "Vivere delle proprie passioni, raccontare storie di vita e camminare col sole in fronte".


Se avete già un blog che state tentando di posizionare potete chiedere ai vostri lettori che cosa pensano di voi e del vostro blog, qual è quindi la loro percezione rispetto al vostro racconto.



Strategia 3: Impara a dire di no
Questa è la mia strategia preferita, quella più difficile da seguire nei miei rapporti con me stessa e con gli altri.
Imparare a dire di no, non è così semplice come sembra.
Che sia nei confronti di un amico o di un conoscente, di una proposte che apparentemente sembra allettante per il nostro business la nostra indole ci spinge a dire di si a tutte le richiesta.

SBAGLIATISSIMO
Quello che ci porta a dire sempre di si è fondalmentalmente la paura di perdere un'opportunità o di negare l'aiuto a chi ce l'ha chiesto.

SBAGLIATISSIMO DI NUOVO.Però succede,

ed è successo anche a me.





Dicendo di si rischiamo di perdere di vista i nostri obiettivi primari e di rallentare "la nostra scalata verso il successo". Dicendo sempre di si infatti rischiamo di prendere troppi impegni, accumulare più stress, lavorare tanto e guadagnare meno.


Io oggi lavoro di meno e guadagno di più perché ho imparato a dire DI NO.


Imparando a dire di no possiamo infatti avere più tempo per noi stessi e per le nostr estrategie, per il nostro progetto e il nostro blog.
Accettare un lavoro da pochi euro per non perdere un contatto o far rimanere male una persona è una cosa davvero sbagliata, e voi avete davvero tanto da perdere.
Il tempo ad esempio per dedicarvi al vostro progetto.





Mi sembra ovvio,
potrebbe succedere un giorno di ricevere una proposta che potrebbe davvero entusiasmarvi. Che potrebbe davvero rappresentare un opportunità per voi e non dovete per forza rinunciarvi.

Ma come questa proposta potrebbero arrivarvene altre venti, che fate le accettate tutte?
Il mio consiglio è quindi quello di scrivere la proposta sulla vostra AGENDA, prendervi qualche giorno per valutare e continuare con le vostre attività.

Trascorsi questi giorni riprendete le vostra agende e analizzate tutte le proposte ricevute. Quali sono quelle più interessanti? E quali quelle necessarie per iniziare a guadagnare con il vostro blog?
Imparate a dire di no e a ritagliare il tempo esclusivamente per il vostro successo.







E ora parlo con te: quali strategie stai già utilizzando per avere successo con il tuo blog? E quali ancora non riesci a sviluppare?


UNISCITI A #PROFESSIONEBLOGGERla prima community Italiana dedicata alla nostra professione. Ci trovi anche su Instagram @Professioneblogger

Se sei un blogger o aspirante tale e stai provando a monetizzare con il tuo blog ti interesserà sapere che ho scritto una guida gratuita su Come guadagnare con un blog e vivere delle proprie passioni. La trovi qui: SCARICA LA GUIDA.

Ci vediamo su Instagram Stories!

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!