Firenze torna capitale dei profumi con Pitti Fragranze 2018

Manca sempre meno alla nuova edizione di Pitti Fragranze, il salone evento di Pitti Immagine che metterà di nuovo Firenze al centro della scena internazionale per tutto quello che riguarda i profumi: l'appuntamento sarà inaugurato venerdì 14 settembre e vedrà la partecipazione di oltre 220 marchi da tutto il mondo. 

Firenze torna capitale dei profumi con Pitti Fragranze 2018



Pitti Fragranze a Firenze. 


La manifestazione fiorentina sarà l'occasione per scoprire le principali novità che arrivano dal settore "profumi" e che riguardano la bellezza e il benessere, ma anche una selezione di linee cosmetiche e accessori sofisticati che vengono portati nel suggestivo scenario della Stazione Leopolda da oltre 220 tra le maison e i brand più qualificati (il 70 per cento dei quali provenienti dall'estero, secondo quanto dichiarato dagli organizzatori) a cui si accompagnano anche i talenti più interessanti del panorama mondiale.

Evento dal 14 al 16 settembre. Pitti Fragranze tiene saldi anche i suoi criteri di ricerca, selezione e grande attenzione alla qualità, che lo rende il salone preferito dai nomi di punta del settore e dai nasi più autorevoli del comparto, che lo scelgono come piattaforma di riferimento per l’evoluzione della cultura olfattiva e vi si incontrano per confrontarsi sulle nuove tendenze e sul legame inscindibile tra fragranze e lifestyle oggi.

Una cornice speciale. Come sottolinea Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine, non è assolutamente secondario il ruolo che svolge per la manifestazione la città scelta come location, perché Firenze è per il salone una "cornice speciale", che quest'anno "ospiterà un programma arricchito di eventi collaterali, con iniziative dei nostri espositori e progetti promossi da Pitti Immagine". Poletto aggiunge che "Firenze è sempre più la Città delle Fragranze!”, evidenziando e ricordando lo storico legame tra i profumi e il capoluogo toscano.

Firenze città delle fragranze.


Basta citare un paio di esempi per capire quanto sia saldo questo rapporto: proprio a Firenze sorge la più antica profumeria "attiva" d'Italia, l’Officina Profumo – Farmaceutica di Santa Maria Novella inaugurata nel 1612, mentre molto più moderna è l'attività del portale www.fragranzefiorentine.com, che distribuisce online alcune delle più esclusive creazioni a tema fragranze, come quelle prodotte da Teatro Fragranze Uniche, boutique di lusso a pochi passi da Piazza della Signoria.

Il calendario della manifestazione.
 

Il salone 2018 di Pitti Fragranze si annuncia come il punto di incontro delle migliori proposte della profumeria artistica globale, con un programma che prevede tra le novità il primo osservatorio su cultura e mercato della profumeria artistica in Italia; il focus sulla Vaniglia e i tesori del Madagascar; il talk di Chandler Burr alla scoperta del pianeta Cina. "Questa edizione conferma i punti fermi del salone: grande selezione e attenzione alla qualità dei prodotti, accanto a uno scouting internazionale di alto profilo. E poi il programma di eventi sulla cultura olfattiva contemporanea, sempre più ricco e sfaccettato, a rendere Pitti Fragranze un osservatorio sui trend più attuali del mondo delle essenze", ha commentato ancora il direttore Poletto.


Firenze torna capitale dei profumi con Pitti Fragranze 2018



Gli eventi collegati a Firenze. 


Chi è interessato a scoprirne di più e a vedere e sentire da vicino le novità della profumeria artistica internazionale, le ultime creazioni dei nomi di riferimento del settore, i prodotti dei marchi emergenti e vivere un weekend caratterizzato da una dimensione sempre più lifestyle non deve quindi perdere l'appuntamento dal 14 al 16 settembre. In calendario, tra gli altri eventi, ci sono anche i momenti "Sinestesie dell’anima" (14 settembre, Basilica San Miniato al Monte – ore 21), curato dall’ideatore di UNUM Parfums, Filippo Sorcinelli, che dirige un ottetto vocale collegando musica e olfatto insieme a parole e letture dell’abate Bernardo Francesco Gianni, mentre il giorno dopo a Palazzo Capponi si rivivono le atmosfere di Hannibal di Ridley Scott girato proprio in questa storica location.

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>