Primo giorno di Autunno: perché è tutto così bello.

L'Autunno è malinconicamente dolce.Se dovessi immaginare l'Autunno come qualcosa di "tangibile" questo sarebbe una poesia, la più bella e la più profonda nel mio cuore.

Il Primo giorno d'Autunno è una poesia d'amore, che riscalda il cuore, il corpo e l'anima.


Negli ultimi anni ho imparato ad amare profondamente ogni caratteristica delle 4 stagioni ma ho debole per l'Autunno, per i suoi colori e i profumi, per le atmosfere da fiaba incantata che avvolgono l'anima.


Mi sono chiesta a lungo del perché di questo turbine di sensazioni di benessere che si scatenano ad Autunno. Sapete, anche la malinconia diventa qualcosa di inspiegabilmente dolce ed appagante in questa stagione.
Come se fosse solo l'eco di quello che è stato e si trasformasse in un ricordo dolce amaro da sfiorare con mano.


Mi sono chiesta perché, a partire dal Primo giorno di Autunno, tutto diventa così bello!!






Autunno: la maturazione


L'autunno è per la Terra il momento della Maturazione, quello che apparentemente per la nostra vista sembra la fine del ciclo. Tutto è in continuo mutamento, la Terra cambia i suoi "giochi" e inevitabilmente cambiamo anche noi. 
Quando cambia la stagione e cambia l'ambiente c'è una reazione, nelle piante, negli animali e negli individui. Nell'animale non c'è razionalizzazione quindi egli si adatta all'ambiente come unica reazione possibile. 
L'uomo può scegliere, dirigere con razionalità la sua reazione all'arrivo dell'autunno.

Io penso che l'Autunno, se accolto con la massima consapevolezza può diventare un momento di analisi di se stesso per iniziare a coltivare quello che poi si raccoglierà in divenire.

Il 23 Settembre 2018 è il primo giorno d'Autunno e tutto diventerà magicamente più bello. Vi ho già parlato di come il mese di Settembre sia considerato un Capodanno e del perché nuovi inizi e buoni propositi trovano terreno fertile in questo periodo.
L'arrivo dell'Autunno, sono certa incide notevolmente.


Autunno: perché è tutto così bello


Il primo giorno d'Autunno è il momento dell'anno in cui i raggi del sole cadono perpendicolarmente rispetto all'asse terrestre.


L’autunno e’ sempre stata la mia stagione preferita.
Il tempo in cui tutto esplode con la sua ultima bellezza, come se la natura si fosse risparmiata tutto l’anno per il gran finale.
Non ho mai pensato di avere paura dell’autunno.”
-L. de Stefano
Non sono una psicologa, la mia formazione è rimbalzata tra studi di arte, storia e comunicazione. Eppure mi sembra evidente che il mutare del tempo e quindi il passaggio di stagione in stagione influisca a livello psicofisiologico in ognuno di noi.

Per molti, tra cui me, l'Autunno con i suoi meravigliosi colori e il foliage è una stagione dell'anima, più che un fenomeno ambientale.
Nietzsche scriveva "l'autunno non è una stagione ma uno stato d'animo e io non posso che concordare con lui".
Serenità, gioia, appagamento, rigenerazione e rilassamento, questi sono solo alcuni degli stati d'animo che si susseguono durante la stagione Autunnale.
C'è una spiegazione scientifica e razionale a tutto questo?



Raffele Morelli sostiene che la psiche lavora al pari passo delle stagioni: siamo inverni, primavere, estati e autunni.
Esattamente come accade nelle stagioni, anche noi dobbiamo "morire" per poi rinascere, dobbiamo maturare e raccogliere i frutti di quello che abbiamo piantato.

L'Autunno credo io, rappresenta proprio il momento in cui prendiamo consapevolezza che è il momento di cambiare, abbandonare il vecchio per accogliere il nuovo. E' il momento in cui cadere dolcemente, sapendo che presto, prestissimo ci rialzeremo.

Ad Autunno la sensazione che qualcosa sembra andare via, esattamente come accade alle foglie che si staccano dal proprio albero, racconta la maturità di quella cosa che non ha più motivo di persistere in quella forma: deve "morire" e "trasformarsi".

L'autunno quello interiore è una trasformazione e io credo fortemente che a partire da questo si instilla nella nostra psiche il seme della gioia e della positività verso questa stagione. L'autunno "prepara" i frutti che verranno, come noi riorganizziamo la nostra vita.

Del resto fermatevi a pensare al fatto che, l'ultimo momento della vita della foglia è lo stesso in cui essa raggiunge il suo colore più bello. 


I colori dell'autunno sono meravigliosi come le persone che ne sanno cogliere l'intensità.
- G. Perri

E voi amate questa stagione? 



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo ora


ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, lo odio quanto te. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle del cuore.

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>