Viaggio a Malta: quando andare

Se avete puntato a Malta, come meta del vostro prossimo viaggio o vacanza estiva probabilmente vi starete facendo una serie di domande su quale sia il periodo migliore per visitare Malta e l'arcipelago delle Isole Calipsee.

Malta è un'isola tutta da scoprire ma come ogni territorio  predilige alcuni periodi dell'anno particolarmente favorevoli ad una permanenza sull'isola. Certo, dipende molto dalle vostre esigenze: siete alla ricerca di movida? Volete rilassarvi e godervi il mare? O siete più da city break?
Vediamo insieme quando andare a Malta e perché!


Viaggio a Malta: quando andare



Viaggio a Malta: periodo migliore per visitare l'isola


Malta è la più grande delle isole che costituiscono l'arcipelago delle Isole Calipsee e la Repubblica di Malta che comprendono Malta, Comino, Cominotto e Gozo.
Si parla di un territorio che negli ultimi anni ha vissuto una forte espansione su diversi settori, tra questi sicuramente il turismo, principale motore di sviluppo dell'economia dell'isola.

Malta è scelta come destinazione da molti viaggiatori per tante motivazioni diverse: cultura, mare, relax e vita notturna e in effetti si tratta di un territorio che sa offrire davvero tanto a chi lo scopre.
A questo proposito, vi consiglio prima di partire, di leggere il mio articolo: 10 motivi per visitare Malta.


Viaggio a Malta: quando andare


Se avete deciso per un viaggio/vacanza a Malta, vi occorre solo scegliere il periodo migliore per visitare l'Isola. Si tratta ovviamente di una scelta soggettiva in base al tipo di vacanza che ci si prospetta.


Viaggio a Malta: quando andare


Luglio/Agosto a Malta
Questi sono i mesi che sconsiglio per visitare Malta, soprattutto Agosto.
Come ogni "alta stagione" che si rispetti, Malta è letteralmente invasa da turisti di ogni genere e provenienti da ogni parte del mondo. Godersi l'isola nella sua totalità è davvero difficile, se non impossibile.
Basti pensare a Comino, il paradiso terrestre dell'arcipelago delle Isole Calipsee che, nei giorni d'Agosto viene letteralmente invasa in ogni suo lembo di terra a discapito dell'atmosfera stessa.

Se amate la movida, sicuramente avrete tanto da fare tra discoteche, bar e locali notturni che a Luglio e ad Agosto sono strapieni. Tuttavia devo dirvi che anche in altri periodi dell'anno non vi sarà difficile frequentare locali e discoteche, pur respirando un po'.

In generale, se la scelta di andare in vacanza a Malta a Luglio o Agosto è quasi costretta vi basterà organizzare al meglio la vacanza per soffrire meno il turismo di massa.
Vi consiglio in questo caso infatti di pernottare lontano da St Julian e dal quartiere di Paceville. Piuttosto preferite Sliema o meglio ancora il sud dell'Isola. In questo caso però optate per il noleggio di un auto o un motorino per spostarvi tranquillamente verso il centro dell'Isola, cuore pulsante di Malta.
Per quanto riguarda le spiagge, in questo periodo, vi consiglio di allontanarvi verso il sud o il nord dell'isola per trovare delle scogliere quasi isolate sulle quali prendere il sole e godervi relax lontano dal caos.
Qui trovate la mappa delle spiagge più belle di Malta.


Maggio/Giugno/Settembre/Ottobre a Malta

Si tratta dei mesi migliori per visitare l'isola senza rinunciare a niente. Il clima favorevole infatti, fino alla prima decade di Ottobre, consente di fare un bagno in tutta tranquillità. Le spiagge sono meno affollate e i musei meno vuoti, la visita alla Concattedrale di San Giovanni Battista di Valletta per ammirare le due opere di Caravaggio sarà estremamente piacevole.
Troverete sicuramente una Malta indaffarata ma riuscirete a godere la quiete pre o post alta stagione.


Viaggio a Malta: quando andare



Malta in inverno


I cieli azzurri e l'assenza di una gran fetta dei turisti rende Malta Magica durante la stagione invernale. Certo dovrete fare qualche rinuncia, come il bagno in mare, non dovrete rinunciare di certo ad esso: potrete fare rilassanti passeggiate lungo il mare e godervi l'atmosfera senza il traffico navale e orde di turisti.
Non preoccupatevi del mal tempo, Malta ha un clima invernale piuttosto mite e poco rigido, vi basti pensare che l'Isola ha 300 giorni di sole all'anno.
Non escluderei la possibilità di mangiare un gelato a Valletta durante il vostro viaggio nei mesi "più freddi".
Se avete deciso per un city break invernale, Malta è sicuramente un'isola favorevole: tra shopping, tour culturali, musei e street food non vi annoierete.


Viaggio a Malta: quando andare


E voi, siete mai stati a Malta?


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!



ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, lo odio quanto te. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle del cuore.

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>