Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere

Un viaggio a Firenze rivela sempre nuove scoperte, nonostante io conosca questa città sotto diversi punti di vista avendola visitata per lavoro e per piacere, sono sempre piuttosto entusiasta di tornarci proprio perché ogni volta scopro inedite cose da fare e da vedere.


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere



E' per questo che quando ho ricevuto l'invito al party organizzato da PS comunicazione allo Student Hotel di Firenze, ho pensato che migliore occasione per rivedere la città non poteva capitarmi.


Firenze in due giorni: 10 cose da fare e da vedere


Firenze √® la culla dell'arte e dell'architettura rinascimentale. Essendo una storica dell'arte ho avuto modo di studiare e conoscere la citt√† soprattutto sotto il profilo culturale, ma Firenze √® una citt√† che ti stupisce per tantissime altre cose,  qualche esempio? Il cibo e i profumi.

Di cose da fare nella città dell'arte ce ne sono davvero tante. Mettiamo il caso però voi abbiate soltanto due giorni per visitare Firenze, ecco che vi suggerisco 10 cose cose da fare e da vedere che vi lasceranno davvero un bel ricordo della città.



Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere


1) La Galleria degli Uffizi

La galleria degli Uffizi a Firenze è emblema di arte e cultura, non solo del capoluogo Fiorentino ma del mondo intero. Devo avvisarvi però, per visitare la Galleria ci vuole almeno una giornata, ma è una cosa che va fatta almeno una volta nella vita. Il mio consiglio è quello di acquistare un biglietto anticipato per saltare o limitare la lunga coda all'ingresso.


2) Santa Maria del Fiore

Riposarsi all'ombra della Cupola di Santa Maria del Fiore è un'esperienza che va fatta appena si giunge nella città di Firenze. Se avete tempo vi consiglio di salire sulla Cupola per avere una splendida veduta sulla città.


3) Passeggiare per il centro al tramonto

Mentre il sole tramonta sull'Arno le luci illuminano Firenze e la mostrano in tutto il suo splendore: Ponte Vecchio, Piazza Duomo, il Battistero e le vie del centro. Il mio consiglio è quello di concludere la giornata con una cena in uno dei ristoranti del centro.


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere



4) Fare shopping in Via Tornabuoni

Via Tornabuoni √® la lussuosa via del centro fiorentino a due passi dal Duomo. Proprio lungo la strada potrete trovare negozi e boutique delle pi√Ļ famose firme della moda Italiana.


5) Mangiare i cantucci di Prato

Da Prato con amore, a Firenze è possibile mangiare i Biscotti di Prato alle mandorle, meglio conosciuti come Cantucci o Cantuccini presso il biscottificio Mattei, un'esperienza culinaria assolutamente non perdere.


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere



6) Scoprire i Medici

Visto il grande successo della serie "I Medici", mi sembra opportuno segnalarvi un percorso cittadino alla scoperta dei Medici, quelli vera attraverso una visita al “quartiere mediceo”.


7) Olfatto

Firenze è famosa per i suoi laboratori artigianali dedicati ad esperienze olfattive, da non perdere.
Vi ricordo inoltre che Firenze è Capitale dei Profumi con Pitti Fragranze.



8) Santa Maria Novella

Se arrivate a Firenze in treno, Santa Maria Novella è per voi una tappa obbligata. A pochi metri dalla stazione, sorge sull'omonima piazza questa Basilica che conserva tracce di arte e artisti fiorentini e non solo.


9) Toccare il muso del porcellino

Nei pressi della Loggia del Mercato Nuovo si trova la Fontana del Porcellino, un monumento davvero importante per i Fiorentini che fonde tradizione, arte e superstizione. Si dice infatti che toccare il muso del porcellino (che è in realtà un cinghiale) porti fortuna.


10) Tour enogastronomico

Che decidiate di farlo in autonomia o con un percorso guidato, un tour enogastronomico a Firenze è d'obbligo: olio, salumi, formaggi, bistecca e molto altro.
Non dimenticate di fare anche una visita al Mercato Centrale di Firenze.




Due giorni a Firenze: il tour 


Il mio viaggio  a Firenze √® stato breve ma intenso e mi ha permesso di scoprire cose inedite sul capoluogo Toscano dal punto di vista culturale, √® proprio da questa esperienza che ho deciso di suggerirvi un mini tour se siete intenzionati a scoprire la citt√†.
Se avete voglia quindi di trascorrere due giorni a Firenze, prendete carta e penna e segnate le tappe da non perdere.

Dove dormire a Firenze
L'organizzazione del tour inizia dalla ricerca del luogo dove dormire, parte fondamentale di ogni viaggio che si rispetti. Per questo non posso che consigliarvi il The Student Hotel. A poche centinaia di metri dalla stazione, di fronte alla Fortezza da Basso, il Palazzo addormentato nel capoluogo toscano è stato risvegliato da questo hotel straordinario che offre uno skybar, un'area co-working e uno spazio co-living che ospita ogni giorno studenti, lavoratori, imprenditori e viaggiatori.


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere

Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere



Dove mangiare a Firenze
Se avete voglia di vivere un'esperienza multisensoriale e culinaria, il FOOO √® il posto giusto per voi. Si tratta di un luogo polifunzionale che si districa in una cornice dinamica e internazionale, il suo nome Florence Out Of the Ordinary evoca diverse suggestione a riguardo. 
FOOO offre colazioni, pranzo, cena e una zona mixology, diversi i percordi di degustazione gourmet a cura dello chef Fabio Barbaglini.
FOOO è ubicato all'interno del The Student Hotel Lavagnini.


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere


Il museo-bottega Mattei
Nel 1858 Antonio Mattei apriva a Prato la sua attivit√† di produzione e vendita dei Biscotti di Prato alle mandorle, conosciuti come Cantucci. Lo storico Biscottificio di Prato, dai primi del '900 viene gestito dalla famiglia Pandolfini che nel 2018 sceglie di celebrare il 160° anniversario della Fondazione con l'apertura del Museo Bottega Mattei nel centro storico Firenze.
Un piccolo e delizioso laboratorio a misura d'uomo dove oltre alla vendita è possibile esplorare attraverso un percorso di degustazione i prodotti del biscottificio Mattei.
Un'esperienza originale e da non perdere per il vostro tour fiorentino.


Lo shopping a Firenze
Il capoluogo Toscano offre una vastissima esperienza di shopping di ogni tipo. Via de' Tornabuoni, Via Roma, Via Cerretani, l'Oltrano e Santa Croce, in queste vie è possibile trovare negozi di alta moda e artigianato fiorentino per un tour dedicato allo shopping.

Firenze artistica e culturale
Se volete scoprire la parte legata alla storia culturale e artistica di Firenze, di cose da vedere ne avrete tantissime. Il mio consiglio è quello di dare un'occhiata agli 8 percorsi guidati organizzati da Enjoy Firenze, tra questi anche quello dei Medici: un itinerario cittadino che parte da Palazzo Medici.
E a proposito di Palazzo Medici-Riccardi, il mio consiglio è quello di verificare sempre se ci sono in corso mostre o eventi in linea con i vostri interessi così da approfittare della visita per scoprire nuove forme d'arte.


Firenze in due giorni: cosa fare e cosa vedere


Se al termine di questo tour volete acquistare un prodotto tipico di Firenze che vi ricordi la città e il vostro viaggio, vi consiglio i gioielli di Sec of Florence, ditta di argenteria nata nel 1990 in una bottega Toscana oppure un profumo personalizzato di AcquaFlor Firenze, la Casa del Profumo.


E ora, siete pronti a partire per Firenze?




ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, lo odio quanto te. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle del cuore.


 PS. Se ti √® piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici ↓

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>