giovedì 20 dicembre 2018

La mia lettera a Babbo Natale




Caro Babbo Natale, 

al contrario dello scorso anno al termine del quale si, te la sei cavata con un sorriso e una pacca sulle spalle da parte mia perché l'anno finiva e iniziava con tutti i buoni propositi del mondo, quest'anno ho deciso di scriverti, come fanno in tanti per chiederti di esaudire una lunghissima lista di desideri perché vedi, se è vero che porti gioia e felicità a tutti i bimbi buoni del mondo è il caso che tu guardi anche da questa parte, perché c'è una bambina cresciuta che ha davvero bisogno di te, ora.

Caro Babbo Natale, per questo Natale vorrei smettere di fingere che vada tutto bene, smettere di nascondermi dietro a sorrisi forzati per rispondere alla domanda più banale dei tempi perché in fondo, a chi frega di sapere realmente come stai? Vorrei tornare invece a ridere di gusto, come facevo prima, ricordi? 
Come quando mi promettevo di "seguire il sole" e lo facevo per davvero. Ecco Babbo Natale, quello per me ora Ã¨ diventato solo un hashtag triste e malinconico perché mi ricorda qualcosa che ho perso e che al momento non riesco a recuperare.

Vorrei, se ti è possibile, che tu mi facessi capire che chiedere aiuto non è un peccato mortale e che anzi, a volte un abbraccio un sorriso o una parola di conforto dalle persone che mi vogliono bene davvero, può fare la differenza in un periodo come questo. Vorrei anche che intervenissi sulla spinosa questione del "posso e devo fare tutto da sola" che inevitabilmente mi fa diventare una maniaca del controllo. Ti autorizzo anche a tirarmi una ciocca dei miei lunghi capelli rossi se non ti dò retta perché davvero, ho bisogno del tuo aiuto.

Caro Babbo Natale, per questo Natale ti chiedo la serenità della mente e del cuore perché sono stanca di inscenare battaglie epiche contro tutti e tutto quando la mia mente genera nemici ovunque. Vorrei anche smetterla di aver paura del giudizio degli altri, lo stesso giudizio nel quale forse io troppo spesso inciampo, tu potresti aiutarmi in questo? 
Vorrei anche che mi ricordassi, magari a cadenza periodica, che devo smetterla di trascurarmi e che la mia vita non è fatta di solo lavoro, ma di tante altre cose belle. 
Vorrei che mi sbattessi in faccia le mie vittorie perché ultimamente non faccio altro che crogiolarmi nelle sconfitte. Vorrei riprendere in mano la mia vita, la mia voglia di vivere il mio mood life enthusiast che in questi mesi ho perso tante, davvero troppe volte, chissà se tu mi puoi regalare tutto questo. 
Vorrei, anzi ti chiedo di farlo, che tu mi sgridassi ogni volta che mi dimentico che la salute è una cosa seria e non posso più trascurarla come ho fatto nell'ultimo periodo.

Vorrei anche la pace bel mondo sai? Desidero pure che tutte le persone che amo ricevano per quest'anno i doni più belli, io stessa mi sono impegnata per far si che questo sia una Natale indimenticabile. 
E sai una cosa Caro Babbo natale? Questo mi rende apparentemente felice e appagata ma queste belle sensazioni durano poco perché quando rimango sola con i miei pensieri, si quando sono sola mi ritrovo a combattere con il fantasma di me stessa quello che credevo di aver sconfitto tanto tempo fa. 
Ed è lui che mi consuma.

Caro Babbo Natale ti chiedo ancora un paio di cose e poi basta, lo giuro anche perché so bene che i tuoi impegni sono fittissimi!
Vorrei recuperare quella energia che mi ha sempre contraddistinto e smetterla di paragonarmi agli altri perché questo non mi fa davvero bene, non so perché ma ne esco sempre sconfitta. Puoi farlo?
Sai che mi sembra davvero tutto adesso?
Ah no, vorrei anche conoscere 
Rudolph! 
Pensi di poter esaudire tutti i miei desideri per questo Natale?

Un abbraccio affettuoso,
S.

Join the conversation!

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Latest Instagrams

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2016 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by FCD.