Elogio alla Primavera

Se ci lasciamo influenzare dalle stagioni, dalle temperature e dall’ambiente che ci circonda, non dovrebbe stupirci poi molto l’eccessivo entusiasmo che proviamo con l’arrivo della Primavera: il sole splende e la casa si riempie di luce, le giornate si sono allungate e gli alberi cominciano a rifiorire.

Forse piove e pioverà per qualche altra settimana, ma il tepore dell’aria non lascia spazio a equivoci: la Primavera è arrivata.


Elogio alla Primavera





Finalmente è arrivato il momento che stavo aspettando: la Primavera prende il posto dell'inverno e la casa cambia colore, il sole splende e sarà protagonista assoluto delle lunghe giornate dei giorni a venire. 
Mi trovo in viaggio in questo momento, al bordo di un Frecciarossa e guardo fuori dal finestrino: il cielo è limpido e la natura sta sbocciando.

Elogio alla Primavera

Mi capita di sentirlo, l’odore della Primavera intendo. Il cielo è improvvisamente azzurro e i raggi di sole che accarezzano la pelle riscaldano, come non succedeva da tempo. I viali sono in fiore e sulle bancarelle del mercato è possibile trovare tulipani, ortensie e prodotti della terra verdi e freschi. Finalmente sbocciano le peonie.

E’ tempo di primizie. Di dolci e cioccolato, di nidi di paglia per decorare la tavola di Pasqua.

La primavera mi trasmette una carica di energia non indifferente. L’iniziale spossatezza del cambio stagione, lascia spazio a nuove attività outdoor, pranzi leggeri e viaggi.

E’ tempo di accogliere un mondo nuovo, ricco di promesse, fertilità e colori che segna il perfetto equilibrio tra luna e sole, maschio e femmina, luce e buio. E’ questo il momento adatto per aprirsi a sentimenti positivi e viverli nella loro totalità.
Adoro la Primavera e il suo significato di rinascita.

Elogio alla Primavera


Nonostante la spossatezza e il torpore tipico del cambio stagione, prendo dal sole tutta l'energia di cui ho bisogno per risvegliare corpo e mente attraverso la cucina, i viaggi e i nuovi progetti.
E' tempo di attività outdoor, di picnic e di brunch all'aperto con la famiglia e gli amici.

Celebrare la Primavera

Le giornate iniziano ad allungarsi e la dimensione domestica così accogliente durante i mesi invernali sembra quasi starmi stretta. Avete anche voi questa sensazione?
Mi piace passeggiare a piedi raggiungendo il centro della città, andare al mercato del martedì per prendere frutta e verdura di stagione e preparare le ricette del mese.
Dal ripostiglio ecco tornare il cestino del picnic e il calendario mi ricorda che è tempo di organizzarne uno per questa Primavera.


Elogio alla Primavera


La stagione mi ricorda anche che è tempo di fare spazio al nuovo, anche riordinare i cassetti e gli armadi può essere un modo per celebrare la Primavera.
La primavera è perfetta per:
Organizzare un picnic
Organizzare un brunch a casa o in terrazzo
Organizzare un viaggio
Dedicarsi alla casa e alla cucina

ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, lo odio quanto te. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle del cuore.

Sabina Petrazzuolo

Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>