sabato 23 maggio 2020

Gaston Bachelard: La poetica dello spazio

La poetica dello spazio è un testo di Gaston Bachelard che mi sta molto a cuore perché si sposa perfettamente con la mia filosofia del vivere gli spazi domestici.







Gaston Bachelard è stato un filosofo, poeta e un professore letterario francese. Uno dei suoi libri più memorabili è La poetica dello spazio in cui l'autore analizza gli spazi di una casa in modo particolarmente sorprendente.


La poesia nello spazio della nostra casa


Non sono poi molti gli intellettuali che come lui si sono cimentati in un'esplorazione così profonda degli spazi domestici eppure noi sappiamo bene quanto la nostra casa sia molto di più di un luogo dove mangiamo e dormiamo. È il posto dove lasciamo il cuore, il nostro porto sicuro in cui tornare.

Riferendosi agli spazi di una casa, Bachelard ha scritto che "l'immagine della casa sembra essere diventata la topografia del nostro Io interiore".  In questo testo è più volte sottolineato come le stanze della casa sono spazi vissuti e hanno poco a che fare con l'arredamento e l'architettura. Ogni luogo e ogni oggetto che appartengono alla nostra casa sono dotati di ricordi e significati dovuti agli accadimenti storici avvenuti in quegli spazi.



La casa, un nido sicuro


Bachelard vede la casa come un luogo di protezione, un nido. Quando impariamo ad abitare una casa in realtà stiamo imparando ad abitare il nostro mondo interiore perché gli spazi di una casa fanno parte di noi.

Ognuno di noi ha la consapevolezza di conoscere una casa reale e una da sogno: costruiamo sempre una casa nelle nostre menti e poi abitiamo anche i suoi spazi, li progettiamo a nostra immagine e somiglianza. Quella è la casa dei nostri sogni e resta sempre un ideale da raggiungere, non ci arrendiamo mai e anzi, ci rifugiamo proprio in quegli spazi quando cerchiamo la nostra privacy.



Gli angoli e la poetica dello spazio


Sono gli angoli delle case a celare il più grande significato. Anche se irrazionalmente ogni persona sceglie di utilizzare un determinato spazio della casa da abitare al massimo. Questo è il posto in cui trascorriamo più tempo, all'interno del quale ci relazioniamo con noi stessi: può essere la camera da letto, il giardino o un home office.


All'interno degli spazi della casa un grosso significato assumono armadi, cassetti e cassapanche: luoghi di segretezza che altro non sono che metafore di ciò che accuratamente viene conservato negli angoli della nostra mente. Analizzando ciò che le persone conservano in questi posti e come lo fanno, si può avere un'idea di chi siano realmente quelle persone.

Gli spazi di una casa e tutti gli oggetti al suo interno raccontano molto di chi la abita. Cosa racconta di voi la vostra casa?

Join the conversation!

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Ultime da Instagram

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2016 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by FCD.