giovedì 18 febbraio 2021

Villa Carpegna, un piccolo angolo di pace e bellezza a Roma

Mi è successo un giorno, per caso, mentre passeggiavo a piedi per raggiungere Villa Doria Pamphili di veder sbucare da questo parco un edificio arancione. Conoscete la mia devozione nei confronti di questo colore, non potevo non andare all'avanscoperta. 



Io non lo sapevo, ma in quel momento stavo entrando a Villa Carpegna, una dimora che fa parte del patrimonio delle ville storiche di Roma e che è situata, praticamente, sotto casa mia!

Roma, la Villa del Cardinale Gaspare di Carpegna

Siamo nel quartiere Aurelio, è qui che sorge la Villa del Cardinale Gaspare Carpegna, edificata alla fine del Seicento dopo l'acquisto della tenuta agricola che sorgeva proprio lì. Nel corso dei secoli, questo grandioso edificio ha subito delle importanti modifiche strutturali e non sono. Arricchito, inoltre, da affreschi e decorazioni, il palazzo si è trasformato in una residenza signorile.

L'acquisto della villa e del parco circostante da parte del Comune di Roma nel 1978, ha dato vita a un'opera di recupero integrale del luogo e al libero accesso al pubblico. Il casino nobile (il famoso edificio arancione che ha attirato la mia attenzione), è oggi il nucleo principale della villa nonché sede della Quadriennale di Roma.

Come arrivare a Villa Carpegna

L'ingresso della villa si trova su Piazza di Villa Carpegna, su Circonvallazione Aurelia. Attraverso un portale in travertino si accede a un sentiero caratterizzato da siepi di bosso e alloro che conducono al casino nobile e all'adiacente casale.



Di fronte c'è un vasto prato verde, mentre ai lati del viale c'è una piccola pineta frequentata di runner, coppie, famiglie e chiunque giunga in questo piccolo e delizioso parco per rilassarsi. Al centro del parco è presente uno spazio circolare dove è presente una fontana circondata da palme. Qui c'è un belvedere che affaccia su una vallata.

Il parco e la villa si estendono per 7 ettari. Non si tratta quindi di un polmone verde come può essere il Parco degli Acquedotti o Villa Borghese, ma è sicuramente un piccolo angolo di pace e di relax nel cuore di Roma.



5 motivi per andare a Villa Carpegna

- Se siete appassionati di dimore storiche, questa villa, anche se più piccola rispetto alle altre della Capitale, è comunque piacevole da visitare.

- La Quadriennale di Roma, che si trova all'interno dell'edificio, è una delle più importanti istituzioni d'arte contamporanea.

- Nonostante i soli 7 ettari dell'area, il parco non è mai particolarmente affollato e una passeggiata qui è davvero piacevole.

- Il Ninfeo monumentale circondato dalle scalinate seicentesche è spettacolare.

- Villa Carpegna è il luogo perfetto per rilassarsi, leggere un libro, correre e pensare.


Join the conversation!

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Ultime da Instagram

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2020 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by FCD.