sabato 24 aprile 2021

Come organizzare un picnic in casa con un po' di fantasia

Se arriva un'improvvisa voglia di una scampagnata outdoor, ma il tempo o altre condizioni non ce lo permettono, ecco che organizzare un picnic in casa diventa la soluzioni più divertente e originale del momento. Credete sia da folli? Forse. Ma se questa scampagnata indoor è condivisa diventa persino divertente: provare per credere.

come organizzare un picnic in casa





Come organizzare un picnic in casa

Organizzare un picnic al parco, ma senza parco è possibile: basta un po' di creatività, spirito di adattamento e fantasia nella creazione di una mise en place. Se poi abbiamo anche uno spazio outdoor da sfruttare, grande o piccolo che sia, ancora meglio.

Organizzare un picnic in casa è un'ottima idea per trascorrere una giornata divertente e alternativa in primavera o in estate e, in generale, tutte le volte che abbiamo voglia di convivialità, ma il tempo o altre condizioni ce lo impediscono. Scopriamo insieme come fare.

Organizzare un picnic in casa, la scelta della location

Se abbiamo a disposizione una terrazza o anche un piccolo balcone, neanche a dirlo, il picnic in casa è servito. Ma chi non ha uno spazio abitabile non deve, per forza, rinunciare alla scampagnata. Si può ricreare quella piacevole sensazione di stare all'aperto anche nella zona living: l'importante è spalancare le finestre e scegliere un locale luminoso, così da avere la sensazione di respirare l'aria del parco o della campagna.

Se la disposizione dei mobili ve lo permette, spostali in modo da creare degli ambienti ampi e spaziosi dove collocare il tavolo da picnic. L'alternativa è data dalla possibilità di sedersi a terra e mangiare, ovviamente con un telo colorato e cesti da picnic.

Creare l'ambientazione giusta

Una volta scelta la location occorre ricreare l'ambientazione giusta. Come? Scegliendo teli, copertine leggere e cuscini rigorosamente colorati. Se avete tovaglie e tovaglioli a quadretti sfoggiateli: quale occasione migliore di questa?

Cercate inoltre di adornare la stanza di destinazione al picnic in casa con piante e fiori freschi. Vanno bene quelle da interni, ma anche le edere o altre piante pendenti che danno la sensazione di ritrovarsi nella natura. Del resto è quella che dovete ricreare, no?

Abbigliamento e altri dettagli

Anche l'abbigliamento deve essere quello da picnic. Sì a look comfy chic, tipici delle scampagnate, ma anche a vestiti floreali e svolazzanti che ci facciano sentire belle anche in casa. E se avete un cappello di paglia, non abbiate paura di sfoggiarlo: stiamo o non stiamo organizzando un picnic?

Un altro paio di dettagli ai quali prestare attenzioni: preparate una playlist con canzoni allegre e spensierate e tenete a portata di mano giochi si società. Avete una chitarra? Bene, mettetela nella stanza e lasciate accordare le canzoni al musicista del gruppo.

Come organizzare un picnic in casa: il cibo

Una scampagnata di tutto rispetto deve avere, ovviamente, una particolare attenzione al lato culinario dell'esperienza in sé. Ma guai a trascorrere l'intera giornata ai fornelli: optate per cibi freschi e leggeri come cous cous, finger food, riso e focacce. Potete anche preparare una torta rustica salata e una crostata come dolce. In alternativa, se la stagione lo consente, provate a preparare la mia torta di fragole, metterà d'accordo tutti!

Da bere, invece, succhi di frutta e acque aromatizzate. Non dimenticate il caffè, da conservare nel thermos esattamente come si fa durante una scampagnata. E ora, non vi resta che condividere questa strana e folle giornata con le persone che amate di più.

Join the conversation!

  1. The plasma is then shot by way of the Vacuum Storage Bags cutter into the sheet steel and back to the grounding clamp to form a whole circuit. The material heats considerably and melts away while the compressed fuel blows the surplus material away. The result is a rough reduce that has a big burr and oxidized zone around the reduce.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Ultime da Instagram

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2020 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by SoulMuse.