giovedì 12 maggio 2022

Cerotti per l’artrosi, vediamo come funzionano

Tra le patologie più pesanti e dolorose che si possono presentare col trascorrere degli anni, vi è l’artrosi, che tende a colpire, come vedremo, le articolazioni di alcune parti del corpo. 

Tale malattia tende a limitare in modo considerevole la mobilità delle persone che ne sono affette, soprattutto anziani, provocando al contempo anche del fastidioso dolore. Tuttavia, la medicina ed altri mezzi, al giorno d’oggi, consentono di rallentare la progressione della malattia e ridurne inoltre anche gli effetti negativi.



Rispetto al passato, l’artrosi può essere combattuta con maggiore efficacia, attraverso l’uso di alcuni prodotti, sia medicinali che naturali, che si possono trovare facilmente anche su siti di farmacie online, vedi su FarmaciaUno, ad esempio. 

Andiamo comunque a scoprire cosa sia l’artrosi e quali tra medicamenti e prodotti farmaceutici, sono indicati come maggiormente efficaci nel combattere tale pesante patologia. Tra questi, vi sono medicinali ed integratori ma anche dei cerotti specifici.

Artrosi, una patologia degenerativa


Tale malattia, conosciuta anche come Osteoartrosi, tende ad essere cronica e colpire in particolare le articolazioni del corpo, determinando la perdita progressiva della cartilagine, sostituita successivamente da tessuto osseo, con conseguente dolore considerevole nelle aree interessate e perdita della loro elasticità e funzionalità. 

Ad essere coinvolte sono in particolare le articolazioni dell’anca, delle dita dei piedi e delle mani, della colonna vertebrale e delle ginocchia.

L’artrosi colpisce le persone in modo progressivo con l’invecchiamento, soprattutto le donne e dai 70 anni in poi e in particolare tra i 75 ed i 79 anni. 

Comunque, anche gli uomini possono essere soggetti a tale grave patologia, tuttavia questa tende a manifestarsi generalmente prima dei 45 anni. Fortunatamente, come accennato, vi sono diversi strumenti e strategie che si possono adottare per prevenire la progressione di questa malattia e lenire almeno gli effetti negativi di essa.

Cure e cerotti per l’artrosi

Tra i mezzi per fronteggiare tale patologia, vi sono medicinali, quali ad esempio gli antinfiammatori FANS, e vari integratori, che contengono sostanze specifiche che aiutano a migliorare lo stato e la mobilità delle articolazioni colpite. 

Tutto questo, unito poi ad una dieta equilibrata ed una periodica attività fisica, ritarda il progressivo peggioramento dello stato di salute di tali parti del corpo ed una migliore fluidità dei movimenti. Comunque, uno dei prodotti di ultima generazione presenti sul mercato, sono i cerotti per l’artrosi.

Questi agiscono direttamente sulla parte interessata dal dolore, trasmettendo il principio attivo attraverso la pelle, anziché il passaggio dallo stomaco, come accade quando si assumono farmaci per via orale. In alcuni casi, in abbinamento ai cerotti, si predispongono inoltre trattamenti specifici per l’artrosi

Infatti, tali prodotti mirano a ridurre le problematiche per lo stomaco connesse all’uso dei consueti medicinali e, al tempo stesso, agiscono direttamente sull’area interessata.

Nei cerotti a matrice, quelli più diffusi, il principio attivo si scioglie o si disperde in un polimero, che funge anche da adesivo. I prodotti più semplici permettono al farmaco di trasferirsi passivamente attraverso la pelle, mentre quelli maggiormente complessi, invece, inglobano o una membrana che effettua il rilascio progressivo del principio attivo o un sistema con diversi strati, con una concentrazione plasmatica efficace e soprattutto rapida. I cerotti per l’artrosi antinfiammatori e analgesici più comuni sono a base di Diclofenac.

Prodotti di questo genere devono essere posizionati in aree prive di peli e rimossi dopo 24 o 48 ore dalla loro applicazione. Come detto, tale soluzione consente di evitare un’assunzione eccessiva di farmaci, come ad esempio i cosiddetti FANS, e conseguenti eventuali problemi di intolleranza gastrica. Tuttavia, i cerotti per l’artrosi sono consigliati in presenza di casi con dolori di livello lieve o moderato e sempre sotto supervisione medica. 

Join the conversation!

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Ultime da Instagram

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2020 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by SoulMuse.