martedì 12 maggio 2020

Perché una passeggiata all'aria aperta può renderti davvero felice

Correre, camminare, uscire. Respirare aria fresca, provare, di nuovo, la meravigliosa sensazione del vento tra i capelli, dei raggi del sole sulla pelle: ecco perché una passeggiata all'aria aperta può renderci davvero felici.





Passeggiare all'aria aperta: si può (e si deve) fare


Lo dice anche la scienza, lo conferma da anni in realtà, che una passeggiata all'aperto può renderci felici e le motivazioni sono differenti, vi basta sapere infatti che camminare sotto il sole, o sotto la pioggia, apporta tantissimi benefici psicofisici.

Ma del resto lo sappiamo che non ci servono spiegazioni scientifiche per dare un senso quel benessere diffuso che proviamo ogni volta che decidiamo di fare una passeggiata all'aria aperta, che si tratti di una camminata vista mare o in mezzo alla natura, quello che sappiamo è che tutto questo ci rende felici.



Camminare all'aria aperta è come un super potere 

Mentre scriveva i suoi Discorsi, Jean-Jacques Rousseau, camminava, e lo faceva da solo nel Bois de Boulogne alla stregua di un'altra qualsiasi attività meditativa. Lui, si immergeva nei suoi pensieri e da quelli di lasciava trasportare in luoghi lontani e universi paralleli, proprio mentre camminava.

Come può un'attività tanto semplice quanto spontanea, come una passeggiata, trasformarsi in un super potere? La verità è che camminare è parte integrante della nostra vita, delle nostre giornate, lo facciamo in continuazione, dal momento in cui mettiamo il piede a terra dopo esserci alzati dal letto.

Secondo la scienza, quando camminiamo non solo coinvolgiamo cuore e polmoni nell'attività aerobica, ecco spiegato il benessere fisico, ma in durante quell'attività viene coinvolto il nostro cervello in una maniera tale che prova piacere. Ecco perché una passeggiata all'aria aperta può renderci davvero felici.

I benefici di una passeggiata all'aria aperta


Detto in parole povere, camminare è un vero e proprio rimedio per il benessere personale e questi sono i benefici di una passeggiata all'aria aperta:
- si abbassano i livelli di pressione sanguigna
- aiuta il passaggio del cibo attraverso l'intestino
- riduce le infiammazioni
- aumenta la creatività
- il contatto con la natura ci rende felici



Come organizzare una passeggiata all'aria aperta ogni giorno, o quasi

Camminare fa bene, l'abbiamo scritto, anche più volte, e ora che ve ne siete convinti è forse arrivato il momento di mettere in pratica questo super potere. 


Premettendo che, per forza di cose, ci ritroviamo tutti i giorni a camminare per raggiungere il posto di lavoro o la macchina, o ancora andare a fare la spesa, è altrettanto vero che ci vorrebbe, per tutti, del tempo da dedicare a questa attività.


Se a causa degli impegni quotidiani il tempo scarseggia, il consiglio è quello di fermare la macchina e muovervi di più a piedi, quando vi è possibile. In caso contrario, dovreste dedicare almeno un paio di volte alla settimana ad una passeggiata all'aria aperta in mezzo alla natura, che si tratti del parco sotto casa o del lago: staccate tutto, indossate un paio di scarpe comode e azionate la playlist.


Non è forse questo un altro piccolo ingrediente della felicità da aggiungere alla nostra lista di cose per essere felici?

Join the conversation!

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Ultime da Instagram

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2020 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by FCD.