Vogue Fashion Night Out 2015: a Milano il 22 settembre

Alla conferenza stampa di ieri martedì 14 luglio il Comune di Milano ci ha reso noto che
il glamour torna protagonista a Milano martedì 22 settembre con la Vogue Fashion Night Out, preceduta, da quella di Firenze del 17 settembre, che sostituisce quella romana del 2014.



La manifestazione serale dedicata allo shopping nata nel 2009 ha come obiettivo quello di festeggiare la moda e di dare impulso all'economia del settore, avvicinando il mondo del fashion al grande pubblico, fatto anche di curiosi e non soltanto di elite o di persone del settore.



L'edizione 2015 Vogue Fashion’s Night Out, inserita nel calendario di Expoincittà, coinvolte anche questa volta centinaia di negozi del centro milaneseintorno al quadrilatero della moda, da via Montenapoleone a via Manzoni, da via della Spiga a corso Venezia, da Corso Vittorio Emanuele a Corso Genova, all'intero quartiere di Brera e Corso Como. Si aggiunge Piazza Gae Aulenti e il quartiere di Porta Nuova tutto.
Fino alle 23.00 si svolgeranno quindi centinaia di eventi cui aderiscono le più note griffe internazionali, negozi storici cittadini e gli store dei giovani brand, tra cocktail, live, celebrity e dj set.

Importanti anche le annuali limited edition che si possono acquistare in alcuni dei negozi: il ricavato contribuisce a finaniziare progetti di charity fin dal 2009. Quest’anno sarà devoluto alla ricerca dell'Istituto Monzino sulla malattie cardiovascolari, prima causa di malattia per le donne dopo il tumore al seno.
«Un appuntamento che celebra il profondo legame tra Milano e la Moda facendo partecipe di questa festa tutta la città e i suoi abitanti» commenta l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Moda e Design Cristina Tajani, che prosegue «La Vogue Fashion’s Night Out, è insieme l’occasione per valorizzare un settore produttivo trainante per il nostro territorio e per connettere il mondo della moda con la città senza dimenticare l'importanza della ricerca. Grazie alla collaborazione stabile con Condè Nast, quest’anno riusciremo a contribuire alla ricerca dell'Istituto Monzino, questo aspetto è fondamentale».
«Siamo orgogliosi di rinnovare per il settimo anno consecutivo l’appuntamento con la città di Milano. 

Quest’anno con Expo la Vogue Fashion’s Night Out assume una rilevanza ancora maggiore, rivolgendosi a tutti i visitatori che arriveranno in città per l’esposizione universale, e naturalmente al pubblico milanese, che ha sempre risposto con grande entusiasmo alla serata. Una festa, dunque, da non perdere e in cui immergersi, toccando da vicino non solo la moda e i suoi protagonisti ma vivendo la sua magica atmosfera. Come sempre, una parte del ricavato delle vendite sarà devoluto a un progetto a favore della città e della collettività sociale» così il direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani.

Oltre alle grandi realtà già coinvolte (da QVC a Illy), in questa fase preliminare i brand ed i negozi interessati a partecipare possono ancora iscriversi attraverso il sito http://vfno2015.vogue.it, Il sito sarà poi costantemente aggiornato con le novità dell’edizione 2015. 

Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Barra video

Loading...