Recensione: CATRICE Velvet Matte Eyeshadow in Vanillity Fair.

Nella mia Naked 2 di Urban Decay ho finito velocemente Foxy, che trovo un colore indispensabile. Lo usavo tutti i giorni, con ogni trucco.

Allora ho dovuto iniziare la ricerca per un possibile ombretto singolo simile almeno.

Quando ho swatchato in negozio l'ombretto Catrice ne sono rimasta piacevolmente colpita dalla pigmentazione ma non credevo diventasse un must.


Sembra velluto (il nome non potrebbe essere più adatto) e la tonalità di panna è perfetta per illuminare l'arco sotto le sopracciglia.
Infatti illuminare in quella zona è molto importante perché fa risaltare il trucco occhi, anche quello più semplice e anche le sopracciglia ne trarranno giovamento perché risulteranno più arcuate e definiti. Per questo passaggio potete aiutarvi anche con un correttore  di una/due tonalità più chiara del vostro fondotinta ed un pennello piccolo a lingua di gatto.

Lo considero un passo fondamentale nel trucco occhi ed il colore dell'ombretto, essendo  "neutro" lo anche quando non utilizzo nient'altro che l'eyeliner.


Recentemente ho sperimentato ed ho notato che è perfetto come polvere per fissare il primer occhi, illumina fissa e uniforma con un solo passaggio! Così sarà anche più facile sfumare gli altri ombretti che si andranno ad utilizzare perché questi ultimi non si "attaccheranno" al primer cremoso.
dayre.me


Inutile dire che, essendo un prodotto Catrice il prezzo (3,99€), è molto più abbordabile che quello del corrispettivo Urban Decay e, a dirla tutta, vince Catrice, senza dubbio.

Avete provato le altre colorazioni? Entusiaste dell'acquisto? Cosa ne pensate? Scriveteci nei commenti sotto o sulla nostra pagina Facebook.

Giulia Folli

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!