Sport & Glam: Sfilata Ermanno Scervino A/I 2016-2017.


Lunedì 18 gennaio abbiamo partecipato alla sfilata di Ermanno Scervino autunno inverno 2016-2017 a Palazzo Serbelloni in corso Venezia a Milano.
All'ingresso abbiamo notato con sorpresa un'esposizione di coppe, avvicinandoci abbiamo notato che si trattava di 4 coppe del Mondo vinte dalla Nazionale di Calcio Italiana, un'omaggio alle vittorie calcistiche italiane da parte di Scervino.

"L'Italia è campione di glamour internazionale e di sartorialita'. La moda e la nazionale di calcio sono due delle massime espressioni di italianità che tutto il mondo ci ammira". 







Ermanno Scervino,che vestirà anche la nazionale di calcio,commenta così la sua scelta di unire lo sport al mondo della moda tramite l'esposizione di coppe e tramite la presenza di un vasto parterre di calciatori e fidanzate...
Nel backstage abbiamo altra piacevole sorpresa, la presenza del modello americano Lucky Blue, idolo delle ragazzine e it-boy delle sfilate che avrà l'onore di aprire la passerella  e sfilerà insieme alla sorella Pyper con capelli rosa per l'occasione.
In sfilata vediamo che l'uomo di Scervino è glam come un dandy ma utilizza materiali e tessuti sportivi che diventano sartoriali. 
Si notano righe e dettagli preziosi arricchiti da cristalli luminosi su maglie, sciarpe, pantaloni, scarpe. Si tratta di cristalli all-over. 


L'uomo ha un fascino rock con giacche tuxedo, pantaloni slim in denim spalmato effetto pelle, giacche e completi scuri, dettagli di jais, il tutto stemperato dal motivo principe di Galles.
Vediamo anche un uomo libero e disinvolto attraverso un uso della maglieria over, con righe e dettagli preziosi, e con un lettering manifesto come heroes e wild. Un uomo libero di esprimere la sua anima e la sua indipendenza.
Gli fa eco una precollezione donna a tinte noir: una donna indipendente e seduttiva che indossa raffinate creazioni di pizzo, cult di Scervino, sotto cappotti ricamati  effetto persiano e capi spalla di taglio maschile
Cristalli all over anche per lei.
Fra i numerosi ospiti anche Giusi Ferrero e il cavalier Boselli della Camera Nazionale della Moda.







Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

-->

Instagram

Barra video

Loading...