Beyoncé lancia Ivy Park, la sua linea d'abbigliamento activewear




Ognuno di noi ricorda un piccolo angolo di mondo in cui, da piccolo, era solito rifugiarsi per scappare alla paura e all’ansia, in cui ci si fermava a pensare e ad immaginare quella che sarebbe stata la nostra vita. Un piccolo angolo di mondo in cui dare forma ai sogni, ai desideri e alle speranze. Talvolta ci si rifugiava sotto al letto, altre volte nello scantinato di casa o nella soffitta della nonna, altre, ancora, in un parco.

Un parco. E’ stato proprio il Parkwood Park della Houston ad ispirare la collezione activewear fondata dalla bellissima regina del pop, Beyoncé, in collaborazione con TopShop: il parco che l’ha vista crescere, che le ha dato l’energia ed il coraggio necessari ad affrontare le più imprevedibili situazioni della vita e avere successo. Il parco in cui vedeva nascere e fiorire i suoi sogni, in cui si rintanava prima di affrontare una qualsiasi sfida traendo la forza dal ricordo delle sue corse con il padre, di quel fiato che le mancava ma ciò nonostante continuava ad andare avanti, ad andare oltre. Ora, dice Beyoncé, quel parco è diventato la sua forza. Quel parco è il posto che l’ha resa la persona che è oggi. Quel parco è diventato uno stato mentale in cui ritornare prima di salire sul palcoscenico.

Ivy Park, è questo il nome della linea sportiva di Beyoncé, pensata non solo per essere indossata in palestra o in qualsiasi altro campo sportivo, ma anche al di fuori di esso al fine di restare forti, in forma e felici a prescindere dalla propria forma fisica e dalle proprie capacità sportive. Grazie all’utilizzo di materiali hi-tech, la Ivy Park collection favorisce il miglioramento delle prestazioni fisiche facilitando la libertà di movimento e rappresentando un’ottima alternativa nell’ambito della moda sportiva (con un prezzario non molto differente dai colossi dell’abbigliamento sportivo quali Nike e Adidas). Dai leggins ai pantaloni sportivi e agli shorts, dalle T-shirts ai top e alle magliette a maniche lunghe, dai parka ai cappellini, la Ivy Park sbarca in Italia – e in tutta Europa – grazie a Zalando dal quale è già possibile acquistarne i capi online.

Italy, where is your park?








Maria Raffaella Papa

Sono un'amante dell'arte, e il mondo ne è pieno. Musica, arte visiva, film, letteratura, natura. Le punte della mia vita, e la mia esistenza oscilla tra un vertice e l'altro. 


Scrivo, scrivo tanto ma non molto. Scrivo quando sento il bisogno di farlo, quando devo raccontare una piccola storia, qualcosa che ho visto, qualcosa che ho sentito o provato. E leggo, leggo tanto ma non molto. Leggo quando sento di star perdendo la strada, quando ho bisogno di un lampione che mi faccia luce, che mi aiuti a ritrovare il mio percorso. 

Un mio difetto? Sono una perfezionista. Tutto deve essere in perfetto ordine, perfettamente allineato, perfettamente centrato, non una sbavatura, niente di fuori posto. Per questo sono molto lenta, lentissima, in tutto ciò che devo fare.
Un mio pregio? Sono una perfezionista. Sono dell'idea che le cose o vanno fatte bene o non le si fanno. E un buon lavoro esige tempo. Tutto deve essere accurato, selezionato, ben disposto.  

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!