Agende Mania: la guida alle migliori agende del 2018

La corsa agli armamenti inizia ora, non quella vera s'intende. In questo caso si tratta più di una vera e propria guerra interiore per capire e scoprire chi conquisterà il cuore, la vista e la testa di freelance, lavoratori autonomi e dipendenti, e più in generale di  donne e uomini che non possono fare a meno di scrivere i loro impegni su carta stampata.
Sto parlando di agende, l'avevate capito no?
Lo confesso, questo articolo arriva un po' in ritardo rispetto al calendario editoriale di pubblicazione che avevo programmato. Questo perché (un'altra confessione da farvi) io ho già scelto e acquistato da tempo le agende per questo mio nuovo anno lavorativo.
Perché parlo al plurale? perché lo ammetto, ne ho comprate due ma vi spiego anche il perché, tra un attimo però.




La scelta dell'agenda è per me molto delicata e importante. Solitamente la crisi inizia a metà estate e dura circa una settimana in cui mi ritrovo ore ed ore a distrarmi dal lavoro o da qualunque attività io stia seguendo per confrontare le proposte che offre il mercato internazionale sulle agende. 
Questa è un'attività che coinvolge direttamente anche parenti ed amici, che distrutti mentalmente dalle mie paranoie provano ad uscire dalla situazione con affermazioni tipo "è la tua" oppure "bellissima" ad ogni agenda mostrata.
La verità è che la scelta di un'agenda è un momento importante, ma per davvero. L'agenda deve rappresentare noi e il nostro mood, deve farlo durante gli incontri professionali e deve farlo nella nostra intimità.
Che cosa succede quando si sceglie l'agenda sbagliata? E' successo anche a me l'anno scorso, presa dall'entusiasmo di questa nuova uscita ho optato per la stessa cambiandola a metà percorso semplicemente perché non mi rappresentava.
Capita.
Ora, per intenderci, sono davvero l'unica a farsi queste paranoie per la scelta dell'AGENDA? Io sono sicura di no.
Ma io sono sostanzialmente una persona altruista e per aiutarvi nella scelta (con meno paranoie possibili, si spera), ho deciso di redarre una mini guida alla scelta delle più belle e funzionali agende del 2018.

Purtroppo come anticipato, sono uscita in ritardo con questa guida e quindi, essendo Settembre inoltrato escluderò quelle vanno da Settembre 2017 a Settembre 2018 e considererò quelle a partire da Gennaio 2018 o comunque le 18 mesi.

In questa guida alle migliori agende 2018, ho selezionato per voi le più interessanti aziende del settore, alcuni prodotti indicati qui di seguito sono stati acquistati e provati dalla sottoscritta, altri invece sono frutto di studio/ricerca e incontri fugaci durante meeting e brainstorming con colleghi.


Guida alle agende 2018.


Mr Wonderful - Adatta a: romantiche, sognatrici, con la testa in aria a cercare unicorni.


Inizio la guida parlandovi proprio di lei, una delle agende che negli ultimi anni ha conquistato la fiducia di moltissime colleghe, si tratta del prodotto più in voga del momento: l'agenda Mr Wonderful, per un anno da campioni (così cita il claim 2018).
I colori pastello, le frasi motivazionali, gli adesivi da posizionare ad ogni pagina e qui piccoli esercizi da fare ogni mese per appuntare buoni propositi e prossimi obiettivi.
Mr Wonderful ha creato un prodotto che affascina davvero, raccogliendo frasi, citazioni, esercitazioni, colori e tutto ciò che di ottimista c'è per dare vita ad un'agenda che rappresenta la positività per eccellenza.
Ricordo ancora l'entusiasmo dell'anno scorso quando ho preso in mano la mia prima agenda Mr Wonderful: quei colori così tenui, quella frase in copertina che prometteva che sarebbe stato il mio anno, quelle pagine da scorrere così velocemente mi hanno dato una carica di motivazione impressionante.
Il tutto però è durato davvero pochi mesi, e all'entusiasmo iniziale è seguita la noia al punto tale da farmi abbandonare l'agenda prima del previsto.
Si tratta comunque di un ottimo prodotto e lo consiglio senz'altro a chi immagina un mondo rosa e azzurro e va a letto la sera con il pigiama bianco con stampe di unicorni.
L'impronta è comunque scolastica, anche se non totalmente. All'interno dell'agenda Mr Wonderful infatti troverete diversi riferimenti alla scuola, questo perché si tratta di un prodotto immaginato per donne di qualsiasi età.




Dove acquistare Mr Wonderful?
L'agenda Mr Wonderful 2018 sarà disponibile a breve sullo store ufficiale dell'azienda, nei negozi rivenditori e su Amazon.
Attualmente, per chi fosse ancora sprovvisto dell'agenda già da ora è disponibile la versione che va da Settembre 2017 a Settembre 2018.
Vi consiglio di dare uno sguardo a tutti i prodotti Mr Wonderful perché sono davvero originali (anche per un'idea regalo).




Kikki.K -  Adatta a: dinamiche, allegre e spiritose, che provano a non prendersi troppo sul serio.

Alzi la mano chi non ha mai desiderato almeno una volta Kikki. K. Io rientro tra voi (che avete alzato la mano intendo), l'ampia scelta che l'azienda propone ogni anno, l'originalità dei colori e delle decorazioni, la presenza di stickers, post it di forme e colori diversi e la massima personalizzazione rendono l'agenda Kikki. K sicuramente un prodotto assai appetibile.
Come anticipato, la personalizzazione assoluta è sicuramente uno dei fattori che può spingervi a scegliere questa come agenda per il prossimo anno. 
A tutto quello che Kikki. K ha sempre proposto con grande stile, quest'anno si aggiunge una novità, l'agenda con zip. 
Se il mood Kikki. K vi incuriosisce ma siete amanti dell'agenda tradizionale, date un'occhiata sul sito web ufficiale per vedere l'ampia proposta per questo 2018: agende con anelli o rilegatura, colori pastello e stampe a pois, insomma ce n'è davvero per tutti.
Dove acquistare Kikki. K? Per il momento vi consiglio di fare acquisti direttamente dal sito web ufficiale, su Amazon e online in generale non ho trovato molto assortimento.



Filofax - Adatta a: libere professioniste e freelance, eleganti e anche un po' fashioniste.


Filofax è una di quelle agende che la vedi e ti innamori, oppure la ignori e scegli altro. L'eleganza dell'agenda è visibilmente espressa dalla sua semplicità di forma e dalla ricerca dell'esperienza tattile data dalla scelta dei materiali con i quali è realizzata l'agenda.
Nulla è lasciata al caso, così Filofax reinterpreta la tradizionale agenda proponendola però in una varietà di colori e dettagli funzionali. Diversi formati con inserti e colori tutti da scegliere, ideale per le donne che fanno dell'agenda un accessorio in più per completare il proprio outfit.
Dove acquistare Filofax? In questo caso, per l'acquisto, vi suggerisco oltre al sito web ufficiale anche Amazon, all'interno del sito di vendite online è infatti disponibile un'ampia scelta di prodotti Filofax anche a prezzi assai convenienti.


PaperBlank - Adatta a: artiste, creative, letterate.


Ogni agenda PaperBlank è un'opera d'arte, una citazione storico-artistica da tenere tra le vostre mani e la vostra borsa.
In passato ho scelto paperblank affidandomi ad una proposta straordinaria di arte e artigianato che vengono celebrati attraverso la copertina dell'agenda.
Dalle trame dei tessuti francesi all'arte della rilegatura persiana, un'agenda Paperblank viene scelta essere esibita sul tavolo da lavoro come un feticcio prezioso, un monile di altri tempi. 
La scelta non è facile, ve lo assicuro. Una giornata trascorsa saltellando da un sito online all'altro e un pomeriggio alla Feltrinelli non sono stati sufficienti per una scelta soddisfacente perché il desiderio e l'impulso di arredare casa e ufficio con le agende Paperblank è implacabile.
L'agenda Paperblank in questo caso rappresenta un diario di ricchezza artistica di cultura globale. La stra-consiglio a amanti dell'arte, della storia e della letteratura o a chi comunque cerca un'agenda che la rappresenti nei suoi interessi e nelle sue passioni. ATTENZIONE. La bellezza di ogni agenda PaperBlank vi metterà parecchio in crisi con la scelta dell'agenda.
Dove acquistare l'agenda paperBlank?
La vista e il tatto sono sensi che vengono coinvolti totalmente nella scelta di un'agenda PaperBlank quindi vi consiglio di acquistarla in libreria. Altrimenti potete acquistare la vostra agenda sul sito web ufficiale  o su Amazon.





Moleskine - Adatta a: freelance, lavoratori dipendenti, designer, viaggiatori.


Se dici agenda dici anche Moleskine, o comunque a me ha sempre fatto questo effetto. Ho sperimentato negli anni nuovi modi di pianificare il mio tempo ma il primo amore non si scorda mai. Ricordo la mia prima Moleskine, di un rosso fiammante. Mi ha fatto sentire importante, professionale come non mai. In fondo è questo che fa l'agenda Moleskine, concretizza la propria identità personale e lo fa attraverso l'iconica agenda, i colori che la personalizzano e le limited edition che vengono proposte ogni anno sempre più belle, attuali ed originali.
Io quest'anno, dopo due lunghi anni, sono tornata a Moleskine e l'ho fatto scegliendo una limited edition che un po' mi rappresenta.
Se vi dico "It's no use going back to yesterday, because I was a different person then." cosa vi viene in mente?
Niente davvero?

Sto parlando di Alice in Wonderland e di una delle più belle limited edition che abbia mai realizzato Moleskine. 
Dove acquistare Moleskine? Le agende Moleskine rappresentano un must del settore e quindi facilmente reperibili nelle grandi librerie anche se, non sempre queste sono fornite dell'intera linea. Potete acquistare l'agende nei negozi monomarca presenti nelle grandi città d'Italia oppure online. Il sito web ufficiale Moleskine, offre la possibilità di personalizzare la propria agenda con una incisione. Vi consiglio di dare uno sguardo anche su Amazon, trovate un sacco di occasioni firmate Moleskine (ho acquistato la mia qui).





Tricoastal design -  Agenda bonus

Con Tricoastal design termino la guida alle migliori agende del 2018. Ho lasciato questa per ultima perché la considero un'agenda jolly e vi spiego subito il perché.
Ho scoperto le agende Tricoastal Design navigando su Amazon mentre ero alla ricerca di un planner settimanale che riempisse il Gap creato dall'abbandono anticipato dell'agenda Mr Wonderful. 
Incuriosita dai colori, dalla forma, dal design e anche dal prezzo ho deciso di acquistare la mia prima agenda Tricoastal Design. 
Anche in questo caso, vista l'ampia e deliziosa offerta dell'azienda ho impiegato parecchio tempo prima di scegliere la mia agenda ma poi presa dall'amore per i cactus e dalla stagione estiva, ho fatto la mia scelta.


Vi segnalo questa agenda come bonus perché la trovo davvero funzionale. Oltre ad utilizzarla come planner settimanale, la utilizzo anche per preparare calendari editoriali e programmare il mio lavoro. Al suo interno infatti trovate un planner settimanale, due blocchi di post it di diversi formati e una tasca dove poter conservare appunti e documenti.
Il modello che ho scelto io, quello che vedete in foto, ha la chiusura magnetica, altrimenti potete optare per il tradizionale elastico che tiene chiusa l'agenda e che trovate in altre versioni.
Trovate le agende Tricoastal Design in vendita su Amazon, il costo varia dai 12 ai 14 euro, secondo me davvero ben spesi.





Qui trovate il modello che ho scelto io: Tricoastal Design agenda settimanale. Se vi piace cambiare spesso come me e necessitate di scrivere e appuntare tutto quello che riguarda il lavoro, la scuola e i vostri impegni, vi consiglio di prendere seriamente in considerazione uno dei planner proposti da questa azienda.


La scelta dell'agenda non è affar semplice, concorderete con me. A rendere le cose più difficili sono le aziende che ogni anno ci mettono a dura prova con proposte sempre più originali e accattivanti.
Io quest'anno ho scelto la mia (Moleskine limited edition Alice in Wonderland) e neanche con troppa fatica.
Ora tocca a voi, non vi resta che leggere con attenzione questa guida alle migliori agende 2018 e scegliere quella che vi accompagnerà il prossimo anno.

In bocca al lupo per la scelta!


Sabina Petrazzuolo

Blogger di Uptowngirl.it - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

Barra video

Loading...