Asciugacapelli professionale: guida alla piega perfetta

Piega Piega delle mie brame chi è la più bella del reame?
Lisci, mossi, ricci, fini o doppi, insomma di qualsiasi tipologia sia il vostro capello una cosa è certa, il sogno della piega perfetta anche a casa sembra infrangersi alla prima asciugatura.
Lo shampoo giusto, la maschera e la crema idratante aiutano certo, ma il segreto della piega perfetta è soltanto uno: l’asciugacapelli!
Siete d’accordo?




Asciugacapelli professionale: come scegliere il migliore

Parliamo di asciugacapelli, un accessorio indispensabile per tutti, donne, uomini e bambini, chiunque insomma abbia una chioma da gestire.
Oltre alla funzionalità primaria, che è quella appunto di “asciugare i capelli” ed evitare così il temutissimo dolore alla cervicale, il phon diventa fondamentale per l’obiettivo di tutti coloro che ambiscono ad avere i capelli in ordine: ottenere una piega perfetta senza l’aiuto del parrucchiere.
Utilizzando infatti una spazzola insieme all’asciugacapelli è possibile ottenere una piega discreta anche con poco sforzo, attenzione però perché un utilizzo sbagliato di questo strumento potrebbe danneggiare i capelli.

A proposito di asciugacapelli e di piega perfetta, c’è da dire che non tutti i phon danno gli stessi risultati, il consiglio infatti è quello di affidarsi solo a prodotti professionali per evitare ogni tipo di hair drama.
Ma come scegliere il migliore asciugacapelli professionale presente in commercio?

Prima di scegliere un phon professionale che darà un aspetto perfetto ai vostri capelli dovete fare attenzione ad alcune caratteristiche che determineranno la qualità del prodotto scelto.

Potenza ed efficacia, due caratteristiche che non possono mancare nell’asciugacapelli che renderà la vostra piega perfetta. Il phon infatti deve essere potente per una rapida asciugatura in caso di capelli molto lunghi, ma deve essere in grado di asciugare anche a temperature più basse per non rovinare capelli fragili e sfibrati. 
Altro fattore da valutare è la portata d’aria, ovvero la quantità che spinge l’aria verso l’esterno, più alta è più lungo sarà il processo di asciugatura.
Un asciugacapelli professionale si valuta anche dalla tecnologia utilizzata: ioni o ceramica.
Importanti sono gli accessori, assicuratevi la presenza del diffusore per un’asciugatura impeccabile per una piega naturale e vaporosa.


Philips DryCare: l’asciugacapelli professionale per la piega perfetta

Tra tutti gli asciugacapelli professionali presenti sul mercato oggi, degno di menzione è sicuramente il nuovissimo Philips DryCare, un prodotto ad alte prestazioni che garantisce una piega perfetta e professionale anche a casa.

Le sue caratteristiche lo rendono un asciugacapelli unico: 
motore ac professionale 
2300 w,
4 volte più ioni rispetto ad altri modelli del marchio stesso, 
sistema thermoprotect per un extra protezione dal calore, 
Concentratore sottile e diffusore per uno styling perfetto.




Queste caratteristiche, rendono il Philips DryCare l’alleato migliore per tutti coloro che sono alla ricerca di uno styling perfetto già dopo l’asciugatura.
Il flusso di ioni negativi infatti elimina l’effetto crespo, ammorbidisce i capelli e li liscia intensificando la lucentezza naturale degli stessi. La massima potenza consente un’asciugatura rapida e professionale senza però rovinare il capello grazie all’impostazione thermoprotect che fornisce un’extra protezione dal calore eccessivo.

Insomma un prodotto da 10 e lode! Riuscirà a risolvere il nostro hairdrama?
E voi, l’avete già provato?

Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!