Il ritorno alla normalità

Reboot - Restart
Febbraio è ormai giunto al termine e con esso tante, troppe cose accadute in soltanto 28 giorni.
Con Febbraio se ne va via anche l'inverno, poco importa se il calendario ci invita ad aspettare per l'elogio alla Primavera, lei sta arrivando e lo vediamo nei fiori sbocciare e nelle giornate allungarsi, lo sentiamo quanto i raggi di sole sempre più tiepidi accarezzano il viso e le altre parti del corpo.



Febbraio è stato un mese fatto di pochi e intensi giorni. Ho ripreso in mano la mia vita dopo uno stand-by durato troppo tempo.
Da Ottobre la mia vita non era più la stessa. La mia salute così cagionevole mi ha impedito di portare a termine i miei progetti, i miei lavori e più stavo male, più la mia energia e i buoni propositi precipitavano lungo un dirupo profondissimo.

Poi la rinascita, i sorrisi, l'affetto delle persone e il sole che inaspettatamente questo Febbraio ha portato.
Non ricordavo fosse così entusiasmante "la normalità".
Un'appuntamento a Roma, un lavoro mangereccio con Cameo, i miei progetti editoriali e finalmente il libro.
E non un libro che mi sono ripromessa di scrivere nel tempo libero, ma un libro che devo pubblicare perché qualcuno ha creduto in me.


Io lo ringrazio questo Febbraio, così breve e così intenso. Così amico e così onesto: senza false promesse e speranze è arrivato portando con se il sole. Che regalo meraviglioso non credete?

A me non resta che dedicare tutta me stessa a fare ciò che amo.
Trascorrerò del tempo in cucina sfornando le ricette del mese, viaggerò tra l'Italia e l'estero alla ricerca di ispirazione per il mio libro. E ancora riprenderò in mano i miei corsi per diventare blogger.
Insomma, si prospetta una Primavera davvero ricca ed interessante.
E voi cosa farete nei prossimi mesi?
Vi leggo nei commenti. 




ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, lo odio quanto te. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle del cuore.

Sabina Petrazzuolo

Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>