mercoledì 15 aprile 2020

Come creare un home office in stile hygge

Lo smart working e il tele lavoro sono sempre più diffusi e sì, se ve lo state chiedendo sono due modalità di lavoro distinte seppur entrambe condividono lo stesso luogo di lavoro: la casa. Ecco perché, chiunque abbia scelto di lavorare da casa dovrebbe creare un home office in stile hygge a prova di felicità e concentrazione.


Come creare un home office in stile hygge




Lavorare da casa


Lavorare da casa sembra incredibile! Questo lo so bene perché da anni mi ritrovo ad ammirare il volto delle persone stupite quando gli comunico che sono una libera professionista e ho il mio ufficio in casa.
"Ma dai, lavori da casa? Beata te"?
"Quindi lavori al computer da casa e fai come vuoi? Che invidia".
Sì, tanti luoghi comuni. 

La verità è che nell'ultimo periodo in molti si sono ritrovati a sperimentare lo smart working e finalmente hanno capito che non è che sia proprio semplicissimo organizzare il lavoro da casa. Occorre innanzitutto imparare a separare il tempo dedicato al lavoro da quello per il relax agli altri impegni familiari.

Altrettanto importanti però sono gli spazi: senza un angolo di lavoro ben organizzato rischiamo di perderci e di distrarci perché basta guardarci intorno per ricordarci che ci troviamo a casa e le pareti domestiche rappresentano per eccellenza la nostra comfort zone.

Un bel disastro vero?


Come creare un home office in stile hygge




Home office: dove e come


Appurato dunque che non è tutto oro quello che luccica e che lo smart working e il telelavoro se non organizzati per bene rischiano di diventare un piccolo incubo quotidiano, scopriamo insieme come poter organizzare la nostra postazione di lavoro.

Lo spazio è sicuramente il nemico numero uno in questi casi. Io ho avuto la fortuna di poter dedicare un'intera stanza al mio lavoro, così ho il mio ufficio in casa dove tutte le mattina alle ore 9:00 mi reco, l'orario di uscita, beh su quello non garantisco una fascia oraria precisa. Ho deciso per il suo allestimento w

Per lavorare bene e ottenere le massime performance durante le nostre ore di lavoro occorre organizzare uno spazio pulito, funzionale e ordinato. Scrivania, sedia, illuminazione sono gli indispensabili del vostro home office. Ma importanti sono anche le mensole, librerie o anche una cassettiera dove poter conservare e tenere a portata di mano documenti o altro materiale utile durante le ore di lavoro.
Come creare un home office in stile hygge



Home office in stile hygge



Chi ha letto la guida su come vivere hygge saprà bene che gli ingredienti che servono per trasformare qualsiasi ambiente in uno spazio hygge sono due: amore e calore. Dovrete rendere il vostro spazio accogliente con piccoli dettagli che vi faranno sentire al sicuro anche in un ambiente dedicato al lavoro. Certo, non possiamo immaginare di lavorare con luci soffuse, illuminati soltanto dalla fiamma della candela. Seppur lo scenario sembra invitante, non possiamo dire che sia funzionale. Al contrario quindi lasciate che il vostro home office sia super luminoso, meglio se la luce è naturale.

Per rendere però lo spazio di lavoro più felice, così come vuole la filosofia danese possiamo affidarci ad altri elementi come diffusori d'ambiente e aromaterapia, quadri, fiori freschi e piante. Anche i colori ci aiutano molto: l'hygge predilige i colori chiari come i bianco, il rosa o il verde e ancora quelli naturali come il legno. Sì a piantine grasse sulle mensole, a foto di famiglia e alla vostra tazza preferita sulla scrivania. Sì anche a una playlist soft, a patto che non vi distragga dal lavoro. Per le più freddolose è concesso anche un plaid da tenere sul pouff o sul divano per bellezza e da usare quando i primi brividi si sentono sulla pelle.

Et voilà: il vostro home office in stile hygge è stato creato. 



Come creare un home office in stile hygge

Join the conversation!

Grazie per i vostri commenti!

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Ultime da Instagram

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Uptowngirl.it" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2012 - 2020 Uptowngirl.it di Sabina Petrazzuolo. All rights reserved


info@uptowngirl.it - P. IVA - 02818540599
© Lifestyle e travel Blog di Sabina Petrazzuolo. Design by FCD.