Magico labirinto, perdersi, ritrovarsi: Vittorio Camaiani a Roma

Terza volta consecutiva all'interno del calendario della fashion week romana per Vittorio Camaiani, giovane stilista marchigiano che sceglie la Capitale per presentare la sua Collezione Autunno/Inverno 2014/2015.

"Magico labirinto, perdersi, ritrovarsi", questo il nome della collezione di Vittorio Camaiani presentata in occasione della XXV edizione della manifestazione AltaromAltamoda nella prestigiosa location dell'Hotel Westin Excelsior di Via Veneto.

Ispirati ai giardini europei e alle suggestive forme di labirinti, i suoi capi rivelano un gioco di molteplici dinamiche con interpretazioni e doppie uscite visibili nelle maniche di giacconi e cappotti, che offrono la possibilità di essere indossati in diverse lunghezze.

Le forme e le linee labirintiche si riversano nella scelta di color-block o cromatismi evidentemente contrastanti, accostati al gioco tra maschile e femminile per mostrare come un pantalone possa considerarsi abito.

Enigmi, geometrie e spirali hanno ispirato un look al limite del futurismo evidente in abiti come "corteccia" e negli accessori: dai cappelli, realizzati dal cappellificio Jommi Demetrio per l'atelier Camaiani alla linea di bijoux curata da Cecilia Rosati.










Sabina Petrazzuolo

Italian Lifestyle Blogger - Nata sotto il legno del leone. Confusionaria e confusa, eclettica per dirlo elegantemente. Amante dei fiori e del colore rosso sogna una vita vista mare immersa nei colori dell'autunno e negli addobbi di Natale. Storica dell'arte, digital project manager e blogger, si occupa di formazione e consulenza per l'avvio di progetti digitali. Vive delle sue passioni e le racconta su Uptowngirl.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!

//]]>