Magico labirinto, perdersi, ritrovarsi: Vittorio Camaiani a Roma

Terza volta consecutiva all'interno del calendario della fashion week romana per Vittorio Camaiani, giovane stilista marchigiano che sceglie la Capitale per presentare la sua Collezione Autunno/Inverno 2014/2015.

"Magico labirinto, perdersi, ritrovarsi", questo il nome della collezione di Vittorio Camaiani presentata in occasione della XXV edizione della manifestazione AltaromAltamoda nella prestigiosa location dell'Hotel Westin Excelsior di Via Veneto.

Ispirati ai giardini europei e alle suggestive forme di labirinti, i suoi capi rivelano un gioco di molteplici dinamiche con interpretazioni e doppie uscite visibili nelle maniche di giacconi e cappotti, che offrono la possibilità di essere indossati in diverse lunghezze.

Le forme e le linee labirintiche si riversano nella scelta di color-block o cromatismi evidentemente contrastanti, accostati al gioco tra maschile e femminile per mostrare come un pantalone possa considerarsi abito.

Enigmi, geometrie e spirali hanno ispirato un look al limite del futurismo evidente in abiti come "corteccia" e negli accessori: dai cappelli, realizzati dal cappellificio Jommi Demetrio per l'atelier Camaiani alla linea di bijoux curata da Cecilia Rosati.










Sabina Petrazzuolo

Lifestyle Blogger - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!