Marsiglia: 10 motivi per visitarla

Marsiglia mi ha sempre affascinato, e come tutte le cose della mia vita non so spiegarvi il perché. A volte si tratta di un semplice richiamo, primordiale, naturale o forse forzato e illusorio non saprei, su questo vi lascio ampio margine di immaginazione.
Eppure tutti e dico tutti (anche il proprietario del parking dove lascio l'auto quando viaggio in aereo) mi hanno chiesto "ma cosa ci vai a fare a Marsiglia"? "Perché mi piace", risposta banale ma veritiera. 
Mai come questa volta sono partita senza itinerario ben definito, senza la famosa lista delle cose da vedere e da fare in città, senza neanche scaricare la mappa dei trasporti, insomma un po' all'avventura, quello che proprio NON piace a me. 
La verità è che le foto, la cultura e anche questo parlare così controverso di una città mi ha non incuriosita dal punto tale da sceglierla come meta del mio viaggio. Gli stereotipi del resto non mi hanno mai fermato nel fare qualcosa, ve lo ricordate vero che io sono nata nella città più bella e chiacchierata del mondo? 
E la cosa più divertente è che ho conosciuto una ragazza del posto che parlando dell'Italia e dei posti che ha visitato, mi ha detto con tristezza che non è mai stata a Napoli perché tutti gli dicono che è pericolosa.












Viaggio tra cibo e shopping: visitare Marsiglia


Ma torniamo a Marsiglia. Il mio viaggio breve ma intenso nella capitale della Provenza è stato ancora più bello di quello che potevo immaginare. Shopping, cibo, mercatini, profumi, saponi...insomma un concentrato delle mie passioni, degli oggetti del cuore e di tutto quello che circonda quotidianamente la mia vita.
Se dovessi idealizzare un viaggio, questo avrebbe proprio le sembianze di una strada con mercatini, cibo da strada, ristoranti, negozi all'aperto e chiacchiere con le persone del posto. Ecco, tutto questo è stato il mio viaggio a Marsiglia.
Prima di raccontarvi nel dettaglio il mio viaggio nel dettaglio e condividere con voi un Itinerario di Marsiglia per conoscerla nelle sue più belle sfaccettature, ho deciso di scrivere questo articolo per raccontarvi in pillole "perché dovete vedere Marsiglia", farvi abbandonare ogni pregiudizio circa la capitale della Provenza, dimenticando ogni stereotipo che avete sulla Francia e lasciarvi trasportare dal blu del cielo e del mare che incanta.

10 motivi per visitare Marsiglia


Marsiglia è tappa fissa di quasi tutte le crociere che attraverso il Mediterraneo. Nonostante molti viaggiatori possano vantare il fatto di aver visto questa città proprio durante una tappa della crociera io credo fermamente che la città necessita di essere vissuta qualche in giorno più per apprendere a pieno o quasi la sua essenza.

Non voglio dire che è una città complicata o controversa, non sarebbe la verità. E' che forse come ha già detto qualcuno non è una città per turisti, ma vale la pena visitarla.
Il perché? Ve lo spiego subito.


1) Il profumo di Lavanda

E' vero, i campi di lavanda distano un po' da Marsiglia eppure il profumo di Lavanda e intriso in tutta la città, del resto è pur sempre la capitale della Provenza no?  La lavanda si può acquistare ovunque e in ogni sua forma: sacchetti, rami, lavanda sfusa, piante, ecc...

2) I Mercatini

L'avrò ripetuto almeno 10 volte (tante quante sono le motivazioni per visitare Marsiglia), i mercatini in città sono molteplici, tutti profumati e colorati. Potete trovare saponi, lavanda, cioccolata, dolci e altri prodotti artigianali.




3) Il mercato del pesce

Lo so, sicuramente non è l'attrazione che vi immaginate di trovare nelle guide patinate delle agenzie di viaggi. Eppure il mercato del pesce qui a Marsiglia profuma di freschezza e tradizione e anche se non ho potuto acquistarlo e cucinarlo (la tentazione era forte ma avrei dovuto farmi prestare la cucina dall'hotel) consiglio comunque di farci una passeggiate per scoprire questo lato caratteristico di Marsiglia.

4) Il sapone

Il sapone delle meraviglie: profumato, naturale, di Marsiglia. Potete trovare il sapone tradizionali della città ovunque: mercatini, negozi, laboratori. Le proposte sono tantissime, da quelli tradizionali e inodori, passando per quelli alla lavanda fino a quelli al rosmarino. 


5) Le spezie

Per un'amante della cucina come me, il mercato delle spezie mi è sembrato un paradiso. Le erbe di Provenza sono profumatissime e di solito comprendono: timo, rosmarino, basilico, finocchio, salvia, maggiorana, menta, origano, e santoreggia.

6) Il vecchio Porto

Se su Google si va a digitare Marsiglia, le prime foto e anche le più belle sono quelle che riguardano la zona del Vecchio Porto, quella che definirei l'anima di Marsiglia. La passeggiata del vecchio porto si dirama in due direzioni ed è possibile costeggiare il mare in larghe strade spaziose tra barche, negozi e ristoranti caratteristici




7) Notre Dame de La garde

Un po' come la sorella parigina, anche Nostre Dame (de la Garde) di marsiglia è imponente, maestosa e davvero suggestiva. La basilica di Nostra Signora della Guardia è situato nel punto più alto della città a più di 162 metri sul livello del mare.



8) Le patisserie

Le patisserie francesi non hanno bisogno di presentazioni. Si tratta di un vero e proprio paradiso per gli amanti dei dolci, e che dolci. Macarons, croquembouche, crepes dolci, clafoutis. Insomma, il paradiso all'improvviso.

9) La Cure Gorumande.

Se avete seguito il mio viaggio in diretta avrete notato che spesso sono stata a La Cure Gourmande. Si tratta di una delle fabbriche di dolci francesi più famosa al mondo. Qui ho fatto scorta di madelaine e navettes e altri dolci tipici francesi da riportare in Italia.



10) Il blu

Il blu di Marsiglia è di quelli che ti fanno perdere la testa. E' un blu lucente, candido, netto. Un blu illimitato dove il confine tra cielo e mare non è percettibile. 


La verità è che si sarebbero ancora tante cose da dire e da raccontare su questa città. A tutti questi motivi aggiungiamoci anche che Marsiglia è facilmente raggiungibile dall'Italia grazie anche a compagnia aeree low cost che permettono di arrivare nella capitale della Provenza con pochissimi euro.
Se state già programmando un imminente visita verso questa destinazione, sicuramente vi sarà utile sapere Dove Dormire a Marsiglia.
Intanto, vi rimando anche al sito ufficiale dell'Ente del Turismo di Marsiglia.










ENTRA A CASA DI SABINA.
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornata sui viaggi, esperienze e novità che racconto ogni giorno sul blog. Niente Spam, giuro. Solo qualche notizia per aggiornarti sul tuo blog lifestyle preferito.

Sabina Petrazzuolo

Lifestyle Blogger - Segni particolari: Ecclettica. Classe 1988, storica dell'arte e esperta di comunicazione digitale, amante dei viaggi, della moda e della cultura.
Delle mie passioni ne ho fatto un lavoro e dopo anni di formazione ed esperienze professionali attualmente lavoro come freelance seguendo startup e aziende di settore. Nel "tempo libero" mi dedico alla scrittura, oltre a scrivere ed editare articoli su Uptowngirl Blog collaboro con testate giornalistiche e magazine. Mi trovate con un macbook in una mano e la valigia nell'altra, pronta a scoprire nuovi luoghi, tradizioni e culture, conoscere nuova gente e nuovi sapori.

Ho trasformato la mia vita in una storia che racconto ogni giorno su Uptowngirl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti!